Quantcast
Banner Gori
Napoli - Inter COPPA ITALIA 2019-2020 (10) Lukaku - Cannonieri
Calcio Champions League

Inter: finisce in parità, 2-2, l’esordio Champions contro il Monchengladbach

A San Siro finisce in parità l’esordio in Champions dell’Inter contro il Borussia Monchengladbach. Prima il vantaggio nerazzurro con Lukaku, poi la rimonta dei tedeschi. All’89’ la doppietta dell’attaccante belga fissa il punteggio sul 2-2. Nell’altra sfida del girone, il Real Madrid crolla incredibilmente contro lo Shaktar Donetsk.

Prima la paura, poi un sospiro di sollievo per l’Inter. I neroazzurri non vanno oltre il pareggio nella prima sfida di Champions contro la squadra tedesca. Assente Hakimi, risultato positivo al coronavirus, gioca Darmian. In campo Sanchez ed Eriksen al posto di Lautaro e Brozovic.
Primo tempo con poche emozioni tra Inter e Borussia Monchengladbach. E’ di Darmian il primo spunto della partita, ma il suo colpo di testa finisce alto dalla porta difesa da Sommer. Al 41′ la prima vera occasione della partita: dribbling di Lukaku in area di rigore e incrocia con il destro, ma il pallone esce di pochissimo. Le due squadre si studiano durante i primi 45′ minuti, andando al riposo ferme sullo 0-0.

Il secondo tempo inizia con l’Inter in avanti: al 49′ Lautaro (entrato al posto di Sanchez) colpisce male di testa servendo D’Ambrosio, che la mette in mezzo e Lukaku, dopo il tiro di Darmian trova l’1-0 per i padroni di casa. Al 59′, grossa ingenuità di Vidal che sgambetta Thuram in area, l’arbitro, con l’aiuto del VAR fischia il rigore per la squadra di Rose. Sul dischetto Bensenbaini non sbaglia dagli unidici metri ed 1-1 al 62′. L’Inter continua a macinare gioco per trovare il gol del vantaggio e all’82 il tiro al volo di Lautaro si stampa sul palo. All’86, però, su una verticalizzazione lunga di Neuhaus, Hofmann si trova a tu per tu con Handanovic e non sbaglia. 1-2 Borussia a 5′ minuti dalla fine. L’Inter cerca di reagire subito e all’89’ Darmian stacca ma Sommer para benissimo mandandolo in calcio d’angolo.Ed è proprio dal calcio d’angolo che l’Inter riesce a trovare il gol del pareggio, grazie alla respinta in rete di Lukaku dopo la spizzata di Bastoni. Dopo 6′ minuti di recupero, Kuipers fischia la fine della partita. Per l’Inter terzo pareggio di fila.

A cura di Claudio Savino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Claudio Savino

Claudio Savino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più