27.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Luglio 4, 2022

Festival Teatro al tramonto in 13 ‘meraviglie’ campane

Da leggere

Al via da oggi, 26 maggio, e fino al 12 giugno, l’evento “green”, Festival Teatro al tramonto, ideato da Vesuvioteatro che farà tappa anche alla Reggia di Quisisana a Castellammare.

Il Rione Terra di Pozzuoli, con la sua atmosfera e la sua capacità di convivere con la forza della natura, entra a far parte del progetto “Racconti per ricominciare”.

Racconti per Ricominciare 2022, Festival Teatro al tramonto
                                                              Festival Teatro al tramonto

Festival Teatro al tramonto in 13 ‘meraviglie’ campane

Comincia oggi, giovedì 26 maggio, a Pozzuoli, il terzo anno di programmazione di “Racconti per Ricominciare“.

Dopo lo spettacolo di oggi il Festival Teatro al tramonto, passerà alle settecentesche:

  1. Villa Bruno di San Giorgio a Cremano,
  2. Villa Campolieto,
  3. Villa Signorini e Parco della Favorita ad Ercolano,
  4. Villa delle Ginestre a Torre del Greco,
  5. Villa Fiorentino a Sorrento,
  6. Palazzo Vespoli a Massa Lubrense,
  7. Reggia di Quisisana a Castellammare di Stabia,
  8. Reggia e la Villa Fernandes di Portici,
  9. Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa
  10. Mulino Pacifico di Benevento

Il “green festival ad impatto zero” ideato e organizzato da Vesuvioteatro con il coordinamento artistico di Giulio Baffi e Claudio Di Palma, è ambientato negli spazi all’aperto di siti del patrimonio culturale e paesaggistico della Campania.

“Tredici location, attive quest’anno fino al 12 giugno, accoglieranno 52 attori, protagonisti di molteplici percorsi di spettacolo dal vivo, nella realizzazione di circa trenta testi, perlopiù inediti, simbioticamente ambientati in spazi di straordinaria bellezza”.

“Nato nel 2020 come reazione possibile di artisti e istituzioni al lockdown pandemico – sottolinea Giulio Baffi – il festival assume oggi una sua precisa identità affermandosi, grazie al gradimento del pubblico, quale appuntamento privilegiato da tanti attori e drammaturghi per sperimentare nuove sinergie di scrittura, unendo l’espressione teatrale alla testimonianza di civiltà del luogo scelto per ciascuna diversa messa in scena”.

Sessanta minuti circa, al tramonto, per ogni percorso teatrale composto da quattro pièce teatrali della durata di circa quindici minuti ciascuno, con attrici e attori che si danno il cambio in successione nei vari spazi:

  1. Massimo Andrei,
  2. Nadia Baldi,
  3. Pino Carbone,
  4. Antimo Casertano,
  5. Massimo De Matteo,
  6. Michelangelo Fetto,
  7. Pako Ioffredo,
  8. Luciano Melchionna,
  9. Peppe Miale,
  10. Giuseppe Miale Di Mauro,
  11. Ettore Nigro,
  12. Sabine Heymann,
  13. Fabio Pisano,

Oltre a Claudio Di Palma, sono i curatori dei 13 spazi attivi quest’anno.

La rassegna aderisce inoltre al progetto “La Campania è”. 

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Festival Teatro al tramonto in 13 ‘meraviglie’ campane / Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

Alcune altre notizie di Cronaca dalla Campania presenti nei nostri archivi:

Rapinatore ruba un cellulare; scoperto e arrestato

Segnalazione di furto di un rapinatore che ruba un cellulare ma viene scoperto dagli agenti di polizia e arrestato per varie accuse

Doriforo di Stabiae: i giudici italiani chiedono restituzione agli USA

Il Doriforo di Stabiae, rubato con scavi illegali effettuati negli anni 70 e portato negli Usa: il Tribunale chiede sia restituito.

Funivia Faito e memorie di Caruso, viaggio tra storia e natura

Primavera della Mobilità Dolce e 70 anni della funivia del Faito: EAV e Fondazione Monti Lattari propongono, per oggi, un viaggio tra storia, cultura e luoghi incantati.

Giornata del Mare, al via la 3a edizione di Castellammare

Giornata del Mare, al via la terza edizione con due giorni di mostre e laboratori presso la Lega Navale di Castellammare di Stabia.

Partita col Cuore 2022: Vincono gli Attori per la Vita

Ieri sera vi avevamo annunciato che il Menti di Castellammare di Stabia sarebbe stato il teatro della “Partita Col Cuore” evento di beneficenza

Medico picchiato in pronto soccorso a Castellammare di Stabia

Violenza al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare. Medico Picchiato nel nosocomio stabiese,, secondo la norma, voleva eseguire un tampone.

Piano straordinario di controllo in varie zone di Napoli

Diverse denunce e fermi amministrativi per vari reati a seguito di un piano straordinario di controllo del territorio napoletano

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy