23.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Agosto 15, 2022

Davide Cacace resta in rossonero: il Sorrento riparte dal suo vice-capitano

Da leggere

Il difensore centrale massese è la pietra su cui costruire la squadra di mister Cioffi.

Il Sorrento Calcio sta muovendo i primi passi nella stagione 2021/2022. Tassello dopo tassello il club sta costruendo la squadra che, in campo, in panchina e negli uffici, affronterà il prossimo campionato. La prima tessera che comporrà la nuova rosa rossonera è però frutto di una conferma. Si tratta di Davide Cacace, che vestirà la maglia rossonera per il terzo anno consecutivo.

Arrivato dal Savoia nell’estate del 2019, il difensore di Massa Lubrense è stato uno dei protagonisti della salvezza di quest’anno. Un bottino da 29 presenza, condite con 3 gol e 3 assist; Davide Cacace ha sicuramente fornito tutta la sua esperienza al servizio della squadra. I dati totali ci raccontano di 56 presenze e 8 reti in due stagioni, tante per un centrale di difesa. Che continuerà ad essere un punto di riferimento importante anche nel team di mister Cioffi.

“Sono contentissimo di continuare il mio percorso con il Sorrento. Ho ricevuto anche altre offerte, ma l’amore per la maglia rossonera e per la gente di Sorrento mi hanno spinto a declinare. Mi metto a disposizione del mister con tanta voglia di combattere su ogni campo per regalare grandi gioie ai nostri tifosi”

Davide Cacace
Davide Cacace – #madeinsorrento

La riconferma di un calciatore originario della Costiera non appare comunque casuale. Grazie ad un nuovo hashtag la società ha reso nota sui social la strada che intende percorrere d’ora in poi. La parola d’ordine è presto detta: Made in Sorrento!

Il legame col territorio sarà parte fondante dell’identità rossonera. Durante la stagione le gesta della squadra saranno raccontate anche attraverso le bellezze e le tipicità della Penisola Sorrentina. Una scelta efficace per riaccendere la passione e l’orgoglio dei tifosi costieri.

I prodotti tipici, gli scorci, gli artigiani, le eccellenze: il calcio può essere un veicolo per far conoscere il territorio, ed il territorio può dare una spinta alla squadra di calcio. Iniziamo un percorso insieme, società e tifosi, per diventare ancor più orgogliosi di essere #madeinsorrento!

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy