Sorrento, annunciato il nuovo allenatore: Renato Cioffi torna in rossonero

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Neanche il tempo di abituarsi al termine di un lungo campionato di Serie D che già in casa Sorrento arriva un importante annuncio. Renato Cioffi sarà l’allenatore della squadra costiera per la prossima stagione sportiva. Una notizia che ha subito mandato in visibilio i tifosi rossoneri.

Originario di Cervinara, Renato Cioffi ha già seduto sulla panchina del club sorrentino a metà anni 2000. Un periodo che gli appassionati del pallone in Penisola Sorrentina ricorderanno per la cavalcata che ha portato la squadra dalla D fino al paradiso della C1. La conquista di una Coppa Italia di Serie D e di una Supercoppa di C2 hanno poi inserito di diritto il tecnico sannita nella storia del Sorrento. Ultima esperienza è stata quella della stagione 2014/15, quando Cioffi subentrò come terzo allenatore in un campionato di Serie D particolarmente travagliato.

Con il suo ritorno previsto per la stagione 2021/2022 sembra chiaro il segnale che la società è intenzionata a mandare ai propri supporter e alle contendenti: il Sorrento è pronto a combattere per raggiungere grandi obiettivi.

Segui il Sorrento Calcio con NOI

LE DICHIARAZIONI di RENATO CIOFFI

“Ho accettato la proposta del Sorrento con grande entusiasmo ed emozione. Sorrento è parte del mio cuore e mi sento sorrentino, pur avendo proseguito la mia carriera lontano per tanti anni. Un senso di appartenenza che caratterizzerà questa mia nuova esperienza e dovrà accompagnare anche la squadra che andremo a costruire nelle prossime settimane”.

I RINGRAZIAMENTI DELLA SOCIETÀ

Nel comunicato diffuso sui canali social del club rossonero non sono mancati i ringraziamenti al direttore sportivo Antonio Amodio, “per il prezioso contributo nel progetto di rinascita rossonero delle ultime quattro stagioni”. Doveroso poi un saluto e un grazie di cuore a mister Pino La Scala, subentrato a campionato in corso e protagonista da bordocampo della corsa salvezza.


Castellammare di Stabia: Scoperte Mura Romane Durante Scavi per Parcheggio

Durante gli scavi per un parcheggio a Castellammare di Stabia, riemergono antiche mura di epoca romana.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare