Quantcast

Sud - cronaca

Scafati, violenta lite in famiglia degenera: 40enne accoltella moglie e nipote, poi fugge

Scafati, violenta lite in famiglia degenera: 40enne accoltella moglie e nipote, poi fugge. E’ caccia all’uomo

Una violentissima lite tra coniugi in separazione stava per degenerare in un duplice omicidio. L’uomo, sui 40 anni, dopo aver più volte manifestato il proprio dissenso dalla decisione della moglie di chiedere il divorzio, l’avrebbe affrontata nella tarda serata di mercoledì, in un appartamento di via Cesare Battisti, a Scafati. La donna, una 35enne, ha avuto il coraggio di raccontare ai carabinieri ciò che era successo, denunciando il marito solo ieri.
La lite sarebbe avvenuta in presenza del nipote della donna, un ragazzo di 25 anni, che avrebbe preso le difese della zia cercando di calmare l’uomo che aveva pensato di far valere le proprie ragioni agitando un coltello. Pochi attimi concitati in cui l’uomo avrebbe provato più volte a colpire la donna, ferendo anche il nipote che cercava di proteggerla.
Per fortuna i due avrebbero riportato solo ferite superficiali all’addome e agli arti superiori, e sonoattualmente ricoverati in ospedale in via precauzionale.
I carabinieri della tenenza, coordinati dal maresciallo Antonello Catapano, stanno cercando di ricostruire con precisione la dinamica dei fatti, partendo dalla versione fornita dalla donna e dal nipote. Intanto è stata disposta la caccia all’uomo: l’aggressore, subito dopo aver ferito i due, è fuggito facendo perdere le sue tracce. In giornata i militari, delegati dal sostituto di turno della procura di Nocera, Annachiara Fasano, ascolteranno di nuovo i due feriti, che sono ancora ricoverati in ospedale, la donna a Nocera Inferiore, il nipote a Sarno.
Si sta cercando, inoltre, di capire cosa abbia utilizzato l’uomo per colpire prima la moglie e poi il nipote. Si presume un coltello da cucina, che però non sarebbe stato ancora rinvenuto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania