Sud - cronaca

Napoli, il nuovo Primario di Chirurgia Vascolare organizza una festa: pazienti dismessi e rispediti a casa

Imbarazzo al nuovo Ospedale del Mare di Napoli: il nuovo Primario di Chirurgia Vascolare organizza una festa per celebrare il nuovo incarico: pazienti dismessi e rispediti a casa

Incredibile la storia che arriva dal nuovo Ospedale del Mare di Napoli: il reparto di Chirurgia Vascolare “è stato chiuso con dimissione di tutti i pazienti nella notte tra venerdì e sabato scorsi per consentire a medici e infermieri di partecipare alla festa organizzata in un locale a Pozzuoli dal neo primario per celebrare il nuovo incarico“. La denuncia è arrivata da il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità, affermando di aver ricevuto diverse segnalazioni in tal senso.
“Ho contattato il direttore dell’Asl Napoli 1, Mario Forlenza, ed il direttore sanitario dell’Ospedale del Mare, Giuseppe Russo, per chiedere conferma sull’incredibile vicenda” aggiunge. Dal canto suo, Forlenza annuncia di aver disposto “la sospensione del primario di Chirurgia Vascolare, Francesco Pignatelli, in attesa di ulteriori accertamenti”. “Domani formalizzerò il provvedimento” fa sapere.
Spiega Borelli: “L’intero reparto si sarebbe organizzato tra ferie, turni, malattie, affinchè nessuno potesse mancare all’evento”.
Una storia che, se confermata, getterebbe molto imbarazzo sull’azienda ospedaliera, nonostante sia d’obbligo ricordare la professionalità di tanti lavoratori del settore che ogni giorno rendono onore al giuramento di Ippocrate che non c’entrano nulla con tali comportamenti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania