Quantcast

Sud - cronaca

Ercolano, è scontro tra polizia municipale e azienda rifiuti: la situazione

E’ scontro tra Polizia Municipale e la Buttol, azienda incaricata della raccolta dei rifiuti ad Ercolano

Caos per la raccolta dei rifiuti ad Ercolano, tra polizia municipale e vertici dell’azienda che si occupa dello smaltimento della spazzatura è in corso un vero e proprio scontro.

All’origine della questione c’è presunto mancato rispetto dei canoni della differenziata da parte di alcuni operai della Buttol, segnalata durante un controllo effettuato dai vigili urbani. Nello specifico, come evidenzia la stessa azienda, durante un controllo della Polizia Municipale è stata contestata l’ipotesi di mescolare diverse frazioni di rifiuti, in particolare l’organico con l’indifferenziato. La contestazione scaturita dopo che i vigili hanno notato la presenza di un automezzo carico di secco-indifferenziato. Ipotesi che l’azienda rimanda al mittente, segnalando come invece nella circostanza fosse prevista la raccolta contemporanea delle due tipologie di rifiuti.

L’azienda respinge ogni accusa di irregolarità – si legge nella diffusa dalla Buttol srl – Siamo pronti a denunciare eventuali abusi da parte dell’ente o dei suoi funzionari. La Buttol intende difendere in ogni sede l’immagine dell’azienda dai continui attacchi gratuiti. Non vorremmo ipotizzare interessi privati atti a screditare i risultati sempre più importanti raggiunti dall’azienda negli ultimi mesi».

«L’unico obiettivo della Buttol – continua il comunicato – nell’interesse della città è raggiungere percentuali di raccolta differenziata sempre più alte, coniugando i risultati con servizi di igiene ambientale sempre più efficaci. A luglio la percentuale di differenziata ha ampiamente superato il 65%, sarebbe un peccato vanificare proprio ora un percorso virtuoso già intrapreso”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania