Quantcast

Banner Gori
Carabinieri castellammare di stabia torre annunziata torre del greco amalfi ischia
Sud - cronaca

E’ stato ritrovato a Terzigno il 71enne scomparso a Pompei: si indaga

La famiglia aveva anche interpellato il programma “Chi l’ha visto?”, pur di ritrovare il povero Luigi

E’ stato ritrovato a Terzigno, Luigi Vassallo di anni 71, e purtroppo già morto. L’uomo era uscito lo scorso 5 maggio, con la sua auto, un Opel Corsa grigia, per recarsi a Pompei, in quanto era d’accordo con la sorella per pranzare insieme. L’uomo, pensionato ed originario di Ottaviano, non è mai tornato a casa. La famiglia aveva interpellato, oltre alle autorità competenti, anche il programma televisivo “Chi l’ha visto?”, pur di ritrovare il povero Luigi. Il 71enne è stato ritrovato ieri sera, ormai morto, nella zona rurale di Terzigno, nei pressi di via Zabatta. L’uomo era nella sua automobile, una Opel Corsa grigia, privo di vita.

Sul posto sono giunti i carabinieri che già da tempo stavano indagando sulla vicenda. Molte incongruenze e dubbi sono emersi sulla morte di Vassallo, in quanto, in base alle prime ricostruzioni sul posto sono arrivati i carabinieri, che stanno indagando sulla vicenda. Molti, infatti, sono i dubbi sulla morte di Vassallo: secondo le prime ricostruzioni potrebbe trattarsi di un omicidio o, comunque, di una morte avvenuta in circostanze violente. Ovviamente precisiamo che per ora si tratta di una serie di ipotesi.

Ulteriori approfondimenti e gli esami autoptici potrebbero chiarire le cause del decesso. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania