Quantcast

Banner Gori
Concerto di Musica classica Teatro Vannini
Cultura Eventi

Il concerto di musica classica al Teatro Vannini, successo ed emozioni

La Scuola Ilaria Alpi di Ladispoli apre le porte alla musica classica con un bellissimo concerto. Rosalba Lapresentazione, Roberta Vaiano, Chiara Ascenzo, Michele Forese e il soprano Maria Paola Turchetta al Teatro Vannini regalano emozioni

Il concerto di musica classica al Teatro Vannini, successo ed emozioni

di Maria D’Auria

Ladispoli- Nel giorno di San Valentino, la città del litorale romano ha regalato una serata speciale agli estimatori della Musica e dell’Arte.

Al Teatro Marco Vannini, accompagnati dalla Professoressa Rosalba Lapresentazione al pianoforte, si sono esibite due violiniste, Roberta Vaiano (laureata con 110 e lode in violino ed iscritta al Conservatorio Morlacchi di Perugia) e Chiara Ascenzo (al terzo anno della Laura Triennale in Violino al Conservatorio di Perugia), entrambe allieve del M° Bacci. Due talenti indiscussi, come Michele Forese, giovane studente del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, che ha stregato i presenti con il flauto traverso.

Maria Paola Turchetti- soprano

Ha concluso lo spettacolo la professoressa Maria Paola Turchetta, noto soprano che tra le tante, vanta collaborazioni con il Coro Sinfonico della RAI di Roma ed esibizioni in Italia e all’estero (tra Cina e Stati Uniti).

Da Beethoven a Brahms, eseguiti al violino, da Taffanel a Bizet, al flauto. Note e tempi  armoniosi e perfetti. Un’atmosfera toccante, un trasporto di incantevoli emozioni.

Standing ovation per il soprano Turchetta che ha deliziato la gremita sala, con la sua immensa voce, sulle note di Mozart (Deh vieni non tardar), Gounod (Je veux vivre), Puccini (O mio babbino caro) ed ha chiuso il concerto con il meraviglioso brano di Antonio De Curtis “Torna a Surriento”, un omaggio agli amici partenopei. Voce da brividi, di quelle che sfiorano le corde dell’anima, ed emozioni inestimabili in una serata dedicata alla musica, dove hanno trionfato l’Arte e la Cultura in un binomio indissolubile.

DS Prof.ssa Bevilacqua
DS I.C.Ilaria Alpi Prof.ssa MARIA BEVILACQUA

Un evento fortemente voluto dalla professoressa Turchetti ed accolto senza esitazioni dalla Dirigente dell’I.C. Ilaria Alpi, Professoressa Maria Bevilacqua, presente in sala insieme alla vice Preside Rosalba Salvi.

 

È un concerto che la scuola offre a tutti i cittadini – afferma la DS Bevilacqua– ed è anche un modo per ringraziare il Sindaco che supporta in ogni modo le nostre richieste, quest’anno è stato molto generoso e ci ha anche dato una sala prove. La nostra è un scuola ad indirizzo musicale e si dà l’opportunità ai ragazzi di affermarsi in questo campo. Mi piace valorizzare i docenti e da noi veramente ci sono competenze molto specifiche e soprattutto molto disponibili e generose. Ho subito sostenuto l’iniziativa per dare la possibilità a queste persone di dare il meglio anche in un ambiente fuori dalla scuola,  per questo ho voluto che l’evento si svolgesse in un teatro”.

L’istituto è sempre aperto a questi eventi musicali e a favorire queste serate alle quali partecipiamo con molto piacere–  ha aggiunto la dott.ssa SalviNasciamo come scuola musicale e molti dei ragazzi che hanno terminato gli studi da noi, proseguono con la musica. Studiano e partecipano a molti concorsi musicali ottenendo sempre ottimi risultati, così come i nostri alunni che, attraverso l’istituto, partecipano a diversi concorsi di musica nazionali ed internazionali con entusiasmo e preparazione”.

Prof.ssa Salvi- I.C.Ilaria Alpi
Prof.ssa Rosalba Salvi (I.C.Ilaria Alpi)

Un’opportunità per i talenti.

Sorridente e soddisfatta la Professoressa Turchetta che, al termine dell’evento, ha dichiarato:  “Questo concerto conferma che la cultura è una cosa seria e non un gioco. Stasera è stata un’emozione diversa, ho cantato davanti ai miei colleghi, ho visto un’emozione sincera e applausi sentiti, pieni. Di solito, sono chiamata per cantare e gli altri organizzano. Stavolta ho proposto e gestito io l’evento, e sono emozionata per questa grande opportunità che ho avuto. Ringrazio la Dirigente per la disponibilità e per la scelta del teatro”. Il teatro era pieno e tutti i presenti hanno mostrato grande apprezzamento per la voce e le musiche eseguite. “Le due giovani violiniste sono dei talenti- ha concluso la entusiasta la Turchetta–  hanno numeri per andare avanti e fare carriera, così come il flautista. Voglio promuovere questa tipologia di concerti anche in altre città e portare in giro questi talenti”.

 

Violinista: Roberta Vaiano e Rosalba Lapresentazione
Flautista: Michele Forese

 

Prof.ssa Rosalba Lapresentazione e Chiara Ascenzo, violinista
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat