Quantcast
Banner Gori
Meteo, da Martedì IRRUZIONE POLARE
Meteo

Meteo: da Martedì IRRUZIONE POLARE. Bora, Temporali e Neve sull’Italia

La fase meteorologica irregolare sta per giungere alla fine. Dal nord Europa si sta avvicinando un’irruzione polare accompagnata da Bora, temporali e neve.

Meteo: da Martedì IRRUZIONE POLARE. Bora, Temporali e Neve sull’Italia

Questa lunga ed interminabile fase meteorologica poco consona al calendario, sta per giungere alla fine. Dal nord Europa si sta avvicinando un’irruzione polare accompagnata da Bora, temporali e neve. Cerchiamo di capire allora cosa succederà.

Già lunedì 28 ritroveremo una maggior presenza di nubi e nebbie al Nord, soprattutto sull’area alpina e prealpina, segnale inequivocabile di un imminente peggioramento del tempo.

Martedì 29 sarà una giornata all’insegna della svolta. Piogge sparse e locali temporali investiranno praticamente tutte le regioni settentrionali fino alla Toscana ed in seguito le Marche. Ancora in attesa le restanti zone d’Italia.
In tarda serata farà irruzione la Bora con un’ulteriore accentuazione del maltempo al Nordest, in particolare sull’Emilia-Romagna. In questo frangente si potranno registrare alcune spruzzate di neve sull’arco alpino segnatamente su quello orientale con quota in abbassamento fino a 1200-1300 metri. Tempo ancora piuttosto asciutto sul resto delle regioni. Calano bruscamente le temperature sulle regioni centro settentrionali.

Arriviamo così alla giornata di mercoledì 30 quando le precipitazioni si esauriranno al Nord in un contesto però molto nuvoloso, ma in fase di miglioramento. Il brutto tempo più attivo con piogge e temporali, si andrà dunque a concentrare al Centro  (temporali a Firenze, Roma, Perugia) e anche al Sud (temporali a Napoli) dove insisterà anche per la giornata di giovedì 31.

Situazione ed evoluzione generale 31 ottobre-3 novembre.

Irruzione di venti di Bora e poi Tramontana, calo termico graduale su tutta Italia. Giovedì, maltempo sul Lazio e al Sud, più asciutto altrove, ma dal pomeriggio peggiorerà in Sardegna e al Nordovest. Venerdì 1 piogge e temporali al Centro-Sud, soleggiato al Nord. Sabato, peggiora fortemente al Nord e successivamente anche al Centro (lato tirrenico).

Govedì 31 Ottobre
Clima più freddo. Spiccatamente instabile su tutte le regioni. Precipitazioni più probabili al Sud, sul basso Lazio e in Sardegna.

Venerdì 1° novembrefesta di OGNISSANTI, avremo ancora maltempo al Sud essenzialmente sull’area del basso Tirreno. Tempo migliore altrove anche se dal pomeriggio è atteso l’arrivo di una nuova minaccia sul Nord-Ovest per effetto di una perturbazione atlantica pronta a riportare condizioni meteo assai capricciose sull’Italia dove insisteranno anche per il corso del successivo weekend.

Sabato 2 Novembre
Tempo in forte peggioramento al Nord con rovesci intensi e locali nubifragi, piogge sparse al Sud (specie lungo le coste).
Domenica 3 Novembre
Maltempo al Nordest, ma soprattutto sulle regioni tirreniche centro-meridionali con temporali localmente intensi.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più