Meteo Nazionale 29-31 Agosto: In arrivo serie di attacchi temporaleschi

Meteo Nazionale 29-31 Agosto: Temporali con grandine su almeno mezza Italia. Nuova Settimana: dopo un Lunedì in parte più soleggiato, da Martedì temporali di nuovo in aumento. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #29agosto

Meteo Nazionale: Temporali con grandine su almeno mezza Italia. Nuova Settimana: dopo un Lunedì in parte più soleggiato, da Martedì temporali di nuovo in aumento. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #29agosto
Il Centro-Nord sarà il bersaglio di ben 2 attacchi perturbati che si consumeranno entro il fine settimana; possibili fenomeni intensi con locali grandinate. Weekend: perturbazione verso il nord (da confermare), più sole al Centro-Sud.

Leggi anche:

Meteo Nazionale 29-31 Agosto: In arrivo serie di attacchi temporaleschi

Nel 1985 il famoso brano ‘L’estate sta finendo’ rendeva molto bene l’idea di quello che succedeva alla fine di Agosto, quando milioni di italiani tornavano a lavorare e i ragazzi si preparavano per un nuovo anno di scuola.
Dal 1985 in poi, con i cambiamenti climatici, l’Estate si è invece allungata climatologicamente, almeno fino a metà Settembre, con tanto sole e temperature calde a volte anche fino all’inizio di Ottobre.

Sorge dunque spontaneo chiedersi come sarà il mese di Settembre che sta per arrivare. Dall’analisi delle ultime elaborazioni del modello di ECMWF, il prestigioso centro di calcolo europeo per le previsioni meteo a medio termine, e in particolar modo le Extended Forecasts (previsioni a lunga scadenza), pare che si possa andare un po’ in controtendenza rispetto agli ultimi anni: insomma, il prossimo mese non sarà come ce lo aspettiamo, potrebbe essere decisamente diverso dal solito.

Le ultime proiezioni confermano delle sorprese

Non ci sono segnali che l’Estate possa proseguire fino ai primi di Ottobre: il 2022 vuole dunque sorprenderci con un finale estivo diverso rispetto a quello degli ultimi dieci anni.
La stagione delle vacanze quest’anno è iniziata in anticipo di un mese, già a Maggio abbiamo registrato la prima ondata di caldo africano. Ne sono seguite altre cinque, alcune lunghe quasi due settimane con temperature massime fino ed oltre i 40°C.
L’Estate 2022 è poi proseguita con un break incredibile da Ferragosto, come avveniva negli anni ‘80, ma anche più forte: sono arrivati i primi temporali a Ferragosto, poi il successivo Ciclone che ha portato maltempo drammatico tra il 17 ed il 19 del mese al Centro-Nord; nella settimana in corso, infine, abbiamo vissuto una crisi pure al Sud.

Ma cosa prevedono le Extended Forecasts di ECMWF? I nuovi aggiornamenti stravolgono tutto e potremo avere dunque un Settembre, sorprendente, diverso rispetto agli anni passati, simile a quello degli anni 80.
L’attenta analisi delle mappe ci indica l’assenza di anomalie nei campi pressione, temperatura e precipitazioni. In pratica, la tendenza per Settembre prevede un mese in linea con la stagionalità della nostra area geografica; e ciò appare quasi sorprendente! Tornare a vivere mesi e stagioni normali! Andare contro il proverbio ‘non ci sono più le mezze stagioni’!
Nella sostanza, non dovremmo avere ondate di caldo significative, non si prevede l’estensione del solleone, anzi al Nord potremmo avere alcune precipitazioni in più rispetto alla media: considerando il grave problema della siccità, che addirittura in Europa è la peggiore da 500 anni, un Settembre fresco e piovoso potrebbe tutto sommato essere una notizia entusiasmante.

Come sempre, va ricordato che si tratta di una tendenza, di una proiezione, con alcuni giorni di sole alternati ad altri piovosi, con cieli sereni e nuvolosi che si scambiano di ruolo, con un flusso zonale che potrebbe far sembrare Settembre come Maggio, un Maggio che quest’anno non abbiamo vissuto come dovrebbe essere realmente. Un Settembre primaverile con alternanza di sole e nuvole, con qualche acquazzone al Centro-Sud e qualche pioggia organizzata e diffusa in più al Nord.

Un ritorno al passato, insomma: l’unica certezza è che le giornate si accorceranno con il tramonto intorno alle ore 19, un primo segnale che, comunque, l’Estate sta lentamente scivolando via.Anomalia pressione a 500 hPa a metà settembre: non si prevedono persistenti anticicloni in ItaliaAnomalia pressione a 500 hPa a metà settembre: non si prevedono persistenti anticicloni in Italia

Intanto e nell’attesa di conferme, come sempre, vediamo più nei dettagli le previsioni per i prossimi giorni.

Situazione ed evoluzione generale

cartina
29-31 agosto.
Oggi, Lunedì 29 Agosto, instabilità temporalesca più probabile lungo i settori appenninici centro-meridionali, più soleggiato altrove.
Martedì, atmosfera più instabile al Nord con precipitazioni sparse, più soleggiato al Centro-Sud.
Mercoldì il tempo sarà più soleggiato al Sud. Le temperature diminuiranno in presenza di precipitazioni, rimarranno stazionarie sul resto d’Italia.
Temperature stazionarie.

Lunedì 29 Agosto
La pressione torna ad aumentare sul nostro Paese, ma non durerà a lungo.
Dopo una mattinata in prevalenza soleggiata salvo isolati intensi annuvolamenti, nel corso delle ore pomeridiane scoppieranno alcuni temporali, a carattere sparso, sugli Appennini, in locale estensione fin verso i settori costieri adriatici.
Isolati fenomeni temporali anche sulle Alpi orientali.
Martedì 30 Agosto
Atmosfera a tratti instabile, quanto meno al Nord. La giornata trascorrerà con una mattinata in gran parte soleggiata, poi, nel pomeriggio sulle regioni settentrionali potranno arrivare delle precipitazioni a carattere sparso, localmente temporalesche e a partire da ovest verso est in nottata. Sarà più soleggiato altrove, salvo più nubi sugli Appennini meridionali (piovaschi in Calabria).
Mercoledì 31 Agosto
Correnti instabili interessano molte regioni. Mattinata instabile su Lombardia e Nordest e a tratti pure sulle regioni adriatiche. Pomeriggio con temporali sulle Alpi e diffusi su Appennini e zone vicine ad essi, localmente anche in Toscana.

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE