Meteo Nazionale 21-22 Settembre: da Mercoledì fronte freddo dai Balcani

Meteo Nazionale 21-22 Settembre 2022: Da Mercoledì 21 Settembre è atteso l'arrivo di un fronte di aria fredda dai Balcani. Temperature ancora più giù, ma anche altre conseguenze #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #Settembre

Meteo Nazionale 21-22 Settembre 2022: Da Mercoledì 21 Settembre è atteso l’arrivo di un fronte di aria fredda dai Balcani. Temperature ancora più giù, ma anche altre conseguenze #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #Settembre

Leggi anche:

Meteo Nazionale 21-22 Settembre: da Mercoledì fronte freddo dai Balcani, Temperature ancora più giù, ma anche altre conseguenze

Da Mercoledì 21 Settembre è atteso l’arrivo di un fronte di aria fredda dai Balcani che provocherà non solo un ulteriore crollo delle temperature, ma anche altre conseguenze.

Sui settori centro-occidentali europei troviamo ancora il centro motore dell’anticiclone delle Azzorre, mentre dalla parte opposta, sul comparto nord-orientale del Vecchio Continente, è sempre presente un vortice ciclonico, responsabile dell’afflusso dei venti freddi che da alcuni giorni accarezzano il nostro Paese e che sono destinati ad intensificarsi ulteriormente a partire da metà settimana.

Il nuovo impulso freddo colpirà soprattutto alcune delle nostre regioni, dove si eleverà anche il rischio di qualche rovescio a carattere temporalesco.

La giornata più a rischio sarà proprio quella di Mercoledì 21 e sotto osservazione saranno in particolare il comparto più meridionale della Calabria e quello orientale della Sicilia.

Qualche temporale potrà risultare anche di forte intensità, specialmente lungo i litorali visti il forti contrasti che si verrà a creare tra i venti freschi in arrivo e le temperature ancora piuttosto elevate dei nostri mari.

Qualche nota instabile non è inoltre da escludere sul settore costiero delle Marche, su alcuni tratti del Lazio e sui rilievi alpini più occidentali, mentre sul resto del Paese l’anticiclone delle Azzorre manterrà calda l’atmosfera, in un contesto di cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi.

In seguito, tra Giovedì 22 e Venerdì 23 una blanda circolazione instabile manterrà una lieve incertezza ancora un volta sull’area orientale siciliana, mentre sul resto d’Italia il contesto resterà discretamente stabile, in attesa di un weekend che inizierà sulla stessa lunghezza d’onda, ma che con tutta probabilità finirà male.

E’ confermato, infatti, un possibile severo peggioramento tra Domenica 25 e l’inizio della prossima settimana.

Ma vediamo ora, più nel dettaglio, le previsioni per i prossimi giorni

cartina

Mercoledì 21 Settembre
Irruzione di venti freschi dai Balcani.
La giornata trascorrerà con una nuvolosità maggiore al Nord, prima a est e poi a ovest, al Centro e su Calabria e Sicilia.
Non sono attese precipitazioni importanti se non qualche rovescio sui settori ionici calabresi e siciliani, locale pure sul Lazio.
Temperature in ulteriore diminuzione. Venti che soffieranno dai quadranti nordorientali.
Giovedì 22 Settembre
Pressione stabile, ma affluiscono correnti fredde dai Balcani. La giornata sarà contraddistinta da un cielo spesso molto nuvoloso o anche coperto al Nordovest, localmente al Centro, su molti tratti della Sardegna e della Sicilia sudorientale. Non sono attese particolari precipitazioni se non sulle due Isole Maggiori. I venti soffieranno dai quadranti nordorientali. Temperature in diminuzione.

Meteo Nazionale 21-22 Settembre

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV