Meteo Nazionale 14-16 Novembre2022: Tra poco tante piogge e più freddo

Meteo Nazionale 14-16 Novembre2022: Settimana con almeno 2 Perturbazioni.  #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #Novembre

Leggi anche:

Meteo Nazionale 14-16 Novembre2022: Tra poco tante piogge e più freddo

Lunedì temporaneo miglioramento con precipitazioni al Nordovest e su alcuni tratti del Centro.
Il tempo tornerà nuovamente a peggiorare tra Martedì e Mercoledì per l’arrivo di una prima perturbazione che porterà piogge moderate dal Nord verso il Centro-Sud e la neve sulle Alpi.
Temperature in generale calo.

Ma vediamo ora, più nel dettaglio, le previsioni dei prossimi giorni

Lunedì 14 Novembre

NORD

Un vortice abbandona le nostre regioni portando piogge più diffuse al Nordovest dove nevicherà sulle Alpi sopra i 1400-1600 metri circa.
Tante nuvole e qualche piovasco anche sul Triveneto, soprattutto lungo le coste e l’immediato entroterra. Tempo più asciutto altrove.
Venti variabili, temperature in diminuzione a ovest, stazionarie altrove.
Mari generalmente poco mossi o mossi.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 9 di Aosta e i 15 di Genova

CENTRO e SARDEGNA

Nelle primissime ore del giorno fase di maltempo sul Lazio, poi precipitazioni anche su Marche, Abruzzo e Molise, il tempo sarà soleggiato in Toscana e anche su gran parte della Sardegna.
I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili, i mari risulteranno poco mossi e le temperature in diminuzione, soprattutto dove pioverà di più.

Temperature

Valori massimi compresi tra i 12 di Campobasso e L’Aquila e i 16 di Roma (21 a Cagliari)

SUD e SICILIA

Questa giornata sarà caratterizzata da un tempo instabile e piovoso in Campania, sulla Puglia settentrionale e sulla Sicilia sudoccidentale.
Sono attesi anche dei temporali. Sul resto delle regioni il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso.
I venti soffieranno debolmente dai quadranti meridionali, i mari risulteranno poco mossi o localmente mossi, temperature in diminuzione.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 15 di Potenza e i 23 di Palermo

Martedì 15 Novembre

NORD

Fin dalle prime luci del giorno piogge e temporali interesseranno il Nordovest; attesi fenomeni anche di forte intensità sulla Liguria di Levante. Sul resto dei settori il tempo peggiorerà con il passare delle ore con precipitazioni moderate in Lombardia, modeste al Nordest. Attese nevicate sulle Alpi a quote piuttosto alte. Temperature in leggera diminuzione, venti meridionali.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 9-10-11 di Aosta, Milano, Torino e Bologna e i 15 di Trieste e Genova

CENTRO e SARDEGNA

Subito maltempo sull’alta Toscana nel corso della prima parte del giorno. Altrove invece resisterà il bel tempo stabile e soleggiato. Sulla Sardegna, tutto sole.
Dopo metà giornata piogge e qualche isolato temporale colpiranno il resto della Toscana, per poi estendersi anche a Umbria, Lazio e Marche.
Isolati piovaschi anche sul Nord della Sardegna.

Temperature

Valori massimi compresi tra gli 11 di Perugia e i 22 di Cagliari

SUD e SICILIA

In questa giornata il tempo sarà asciutto, infatti la perturbazione che colpirà il resto d’Italia non arriverà sulle regioni meridionali.
Il cielo si presenterà da poco a parzialmente nuvoloso.
I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili, i mari di conseguenza risulteranno poco mossi o anche quasi calmi.
Le temperature sono previste in leggero aumento di giorno.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 14 di Potenza e i 23 di Palermo

Mercoledì 16 Novembre

Una circolazione depressionaria sulla Francia si sposterà verso il Sud-Est determinando un graduale peggioramento del tempo apportando nuvolosità in aumento e rovesci o temporali, più diffusi e intensi sulla Campania.
Vortice atlantico in azione con precipitazioni a tratti intense soprattutto al Nordest, poi su Toscana, Lazio, Umbria e infine Campania, in prevalenza asciutto sui versanti adriatici centro-meridionali.
In Sicilia ci sarà tempo variabile con annuvolamenti alternate ad ampi spazi soleggiati e locali rovesci tra pomeriggio e sera.
A tratti instabile in Sardegna, specie sulle zone occidentali.
Venti moderati dai quadranti meridionali al Centro-Sud, settentrionali al Nord.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.