Meteo Nazionale 10-12 Gennaio 2023: Irrompe il Maestrale

Meteo Nazionale 10-12 Gennaio 2023: Da oggi, Martedì 10, rovesci diffusi al Sud e inizialmente sulla fascia adriatica centrale.   #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #Gennaio

Leggi anche:

Meteo Nazionale 10-12 Gennaio 2023: Irrompe il Maestrale, ultime fasi di maltempo al Sud

Irrompe il Maestrale, ultime fasi di maltempo al Sud e nelle prossime ore parecchie regioni saranno a rischio pioggia.

Si va spostando verso le vicine terre dei Balcani il vortice ciclonico che ha alimentato una perturbazione tutt’ora in azione su alcune regioni del nostro Paese.
Il tempo sta nettamente migliorando sulle regioni del Nord, sui comparti tirrenici e sulla Sardegna mentre rimane ancora assai instabile sul medio e basso versante adriatico e su molte aree del Sud.

Nelle prossime ore, a fronte di un ulteriore miglioramento delle condizioni meteo al Nord e sul distretto centrale tirrenico, il tempo continuerà a rimanere assai instabile sul resto del Paese.
Saranno parecchie insomma le regioni dove si manterrà elevato il rischio di pioggia.
Nella prima parte della giornata troveremo soprattutto il sud delle Marche, l’Abruzzo, il Molise, gran parte della Puglia, ma con il passare delle ore saranno coinvolte anche la Basilicata, la Calabria e i settori più settentrionali della Sicilia.

Nella cartina sotto allegata possiamo notare la distribuzione e gli accumuli delle precipitazioni previste per la giornata di Martedì 10 Gennaio.
Nelle aree colorate di blu gli accumuli potranno raggiungere anche picchi di 40mm, mentre si scenderà sotto i 5mm nelle zone colorate in azzurro.

Le precipitazioni previste per le prossime oreLe precipitazioni previste per le prossime ore

Da segnalare inoltre un netto rinforzo dei venti di Maestrale che colpiranno soprattutto le regioni del Centro e del Sud. Nei tratti di mare circostanti la Sardegna e su molti angoli dell’area tirrenica saranno possibili anche delle mareggiate.
Al Nordovest saranno inoltre presenti venti di Fohn che potranno temporaneamente rialzare le colonnine di mercurio, con valori di umidità in calo.

Continuerà invece a mantenersi tranquillo il contesto meteorologico al Nord e sull’area tirrenica dove si potrà pure godere di parecchie ore di sole.

Vediamo, più nel dettaglio, le previsioni dei prossimi giorni

Martedì 10 Gennaio

In questa giornata la pressione è destinata ad aumentare su gran parte del Paese; si attivano forti venti di Maestrale.
Il bel tempo sarà prevalente al Nord e sulla fascia tirrenica centrale e in Sardegna, pioverà diffusamente al Sud, soprattutto sulle zone tirreniche e inizialmente anche su Marche, Abruzzo e Molise.
Mari molto mossi o agitati, temperature in calo al Centro-Sud.

NORD

Pressione in aumento per cui la giornata sarà caratterizzata da condizioni di bel tempo su tutte le regioni grazie ai forti venti dai quadranti settentrionali (Maestrale) che spazzeranno via le nubi rendendo il cielo praticamente sereno, come non si vedeva da parecchio tempo.
Da segnalare possibili nevicate sui confini alpini esteri. Attenzione al possibile vento caldo di Foehn al Nordovest.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 5°C di Bolzano e gli 11-12°C di Milano, Torino e Bologna

CENTRO e SARDEGNA

Pressione in aumento; il tempo migliorerà sensibilmente su Abruzzo, Molise e Abruzzo, qui al mattino saranno ancora possibili rovesci.
Sul resto delle regioni invece la giornata trascorrerà all’insegna del bel tempo, con tanto sole dal mattino fino al tramonto.
Prestare attenzione ai forti venti di Maestrale e ai mari che risulteranno molto mossi, agitati quelli attorno alla Sardegna.

Temperature

Valori massimi compresi tra i 6°C di Campobasso e i 14-15°C di Roma, Firenze e Cagliari

SUD e SICILIA

Il tempo risulta ancora un po’ instabile nel corso di questa giornata. Fino a sera saranno possibili dei fenomeni piovosi un po’ su tutte le regioni, più intensi però sulla Sicilia settentrionale e sulle coste tirreniche della Calabria.
Maggiormente asciutto soltanto sulla Campania.
Attenzione ai forti venti di Maestrale con raffiche fino a 100 km/h e alla neve che cadrà dai 1000 metri.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 4°C di Potenza e i 14°C di Palermo

Mercoledì 11 Gennaio

Alta pressione di nuovo in difficoltà.
Dopo una prima parte di giornata con cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, entro sera nubi diffuse al Nord con qualche pioggia al Nordest in estensione sul Centro-Sud tirrenico nelle ore notturne.
Venti ancora di Maestrale al Sud, di Ponente e Libeccio sul resto dei settori. Le temperature non subiranno sostanziali variazioni.

NORD

La pressione torna a diminuire temporaneamente per l’arrivo di una modesta perturbazione per cui dopo una mattinata e un primo pomeriggio all’insegna del bel tempo, il cielo si coprirà ovunque e verso sera arriverà qualche pioggia al Nordest.
I venti soffieranno dai quadranti sudoccidentali, più forti sul Mar Ligure che sarà ancora mosso.
Temperature minime in diminuzione.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 5°C di Bolzano e i 13°C di Genova

CENTRO e SARDEGNA

Regime di alta pressione, ma a fine giornata arriverà una perturbazione per cui fino al tramonto del sole avremo condizioni di bel tempo con cielo  sereno o al massimo poco nuvoloso, poi, verso sera, nubi in aumento su tutte le regioni peninsulari con l’arrivo di piogge in nottata e nevicate sopra i 1400 metri circa.
I venti soffieranno dai quadranti settentrionali, mari mossi.

Temperature

Valori massimi compresi tra gli 8-°C di l’Aquila, Perugia e Campobasso, gli 11-12°C di Firenze e Roma e i 17 di Cagliari

SUD e SICILIA

Alta pressione prevalente di conseguenza sulle nostre regioni si trascorrerà una bellissima giornata con cielo sereno sereno o al massimo poco nuvoloso.
Soltanto in nottata giungeranno delle piogge, segnatamente sulla Campania.
I venti soffieranno ancora moderati di Maestrale per cui i mari risulteranno mossi o molto mossi.
Le temperature non subiranno sostanziali variazioni.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 6°C di Potenza, i 12-13°C di Bari, Napoli e Catanzaro e i 16°C di Palermo

Mercoledì 12 Gennaio

Una rapida perturbazione attraversa l’Italia.
Tempo già decisamente migliorato al Centro-Nord con sole prevalente, piogge invece sul Centro-Sud tirrenico, segnatamente su Campania meridionale e Calabria dove nevicherà sugli Appennini attorno ai 1200 metri.
Molte nubi sul resto del Sud, anche con occasionali piogge sulla Sicilia nordorientale.
Venti di Maestrale. Temperature stazionarie.

NORD

La pressione torna ad aumentare rapidamente sulle nostre regioni per cui la giornata trascorrerà con generali condizioni di bel tempo con il cielo che si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso dappertutto.
I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili, i mari risulteranno poco mossi mentre le temperature non subiranno sostanziali variazioni.

Temperature

Valori massimi attesi tra gli 8-9°C di Venezia, Bologna, Aosta, Torino e Milano e i 13°C di Genova

CENTRO e SARDEGNA

Sulle nostre regioni la pressione è in deciso aumento per cui già dopo le ore 7 il bel tempo sarà prevalente su tutte le regioni, infatti il sole splenderà in un cielo che si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso.
I venti soffieranno dei Maestrale, forti attorno alla Sardegna dove i mari saranno molto mossi o agitati, mossi gli altri bacini.
Le temperature non subiranno variazioni.

Temperature

Valori massimi compresi tra i 7°C di l’Aquila, i 12-13°C di Firenze e Roma e i 16°C di Napoli

SUD e SICILIA

Un veloce fronte instabile provoca un peggioramento del tempo con precipitazioni a tratti intense su Campania meridionale, costa lucana tirrenica e Calabria.
Qualche piovasco potrà interessare il resto della Basilicata e inoltre la Sicilia nordorientale. Cielo spesso molto nuvoloso o coperto altrove.
La neve cadrà sugli Appennini sopra i 1200 metri circa.
Venti tesi di Maestrale.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 6°C di Potenza e i 17°C di Palermo

Meteo Nazionale 10-12 Gennaio 2023

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 30 Gennaio: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 30 Gennaio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #30Gennaio