Juve Stabia-AZ Picerno, la presentazione del match

Juve Stabia-AZ Picerno è un match importante per le Vespe che può permettere agli uomini di mister Colucci di riprendere la strada dei risultati positivi interrotta dalla sconfitta di Crotone avvenuta non senza polemiche.

La Juve Stabia in settimana ha superato il Cerignola nel primo turno eliminatorio di Coppa Italia con un bel gol di D’Agostino che ha rotto gli equilibri nel corso della ripresa. La novità più interessante dal punto di vista tattico è stato l’utilizzo fin dal primo minuto del 4-2-3-1 con Ricci sotto punta, D’Agostino a destra e Bentivegna a sinistra dietro la punta centrale Zigoni.

E’ un modulo tattico che, per stessa ammissione di Colucci, è stato provato anche in settimana e sia pure con interpreti diversi potrebbe essere riproposto anche contro il Picerno a patto però che non venga meno l’equilibrio tra i reparti.

Tra le Vespe mancherà sicuramente Berardocco uscito malconcio dalla gara di Coppa Italia con il Cerignola.

Il Picerno di mister Emilio Longo, che anche al “Romeo Menti” scenderà in campo col consueto modulo tattico 4-3-3, è una squadra solida e ben organizzata che ha raccolto  meno di quanto meritato soprattutto nell’ultima gara interna col Monopoli come sottolineato anche dallo stesso Longo in conferenza stampa.

Il mister si augura che al “Menti” si riveda il giusto atteggiamento e la sana cattiveria agonistica che non deve mai mancare in una squadra che lotta con l’obiettivo precipuo di centrare la salvezza.

Anche i lucani sono reduci dalla gara di Coppa Italia col Foggia persa ai calci di rigore ed è molto probabile che a Castellammare venga mandata in campo una squadra che sia il giusto mix tra chi ha giocato a Foggia in Coppa Italia e quanti hanno invece giocato contro il Monopoli nell’ultima di campionato.

La gara sarà diretta dal sig. Roberto LOVISON della sezione di Padova che è al suo terzo anno in Serie C. Roberto Lovison, sarà coadiuvato da: Markiyan VOYTYUK della sezione di Ancona, assistente numero uno; Vittorio CONSONNI della sezione di Treviglio, assistente numero due; Giuseppe SCARPATI della sezione di Formia, quarto ufficiale.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA-AZ PICERNO.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Barosi; Maggioni, Tonucci, Caldore, Mignanelli; Gerbo, Altobelli; Silipo, Ricci, Bentivegna; Pandolfi. 

Allenatore: sig. Leonardo Colucci.

AZ PICERNO (4-3-3): Crespi; Novella, De Franco, Montesano, Guerra; Kouda, Dettori, Pitarresi; Golfo, Reginaldo, Esposito. 

Allenatore: sig. Emilio Longo.

 

 

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 05 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 05 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #05Dicembre