Latina-Juve Stabia 0-0, le pagelle delle Vespe

Juve Stabia chiamata a confermarsi lontano dal Menti nella trasferta pontina di Latina, non era una gara facile alla vigilia e non lo è stata per davvero al netto anche dell’espulsione di Vimercati che ha condizionato e non poco la gara.

Di seguito le pagelle ai calciatori della Juve Stabia nel match di Latina.

Barosi 6: Praticamente inoperoso per lunghi tratti del primo tempo. Nel secondo amministra con sicurezza le velleità avversarie.

Peluso 6: Tiene botta sulla destra, si propone anche in fase offensiva ma con alterne fortune. Nel secondo tempo rimedia il giallo.

Caldore 6,5: Con l’uscita anticipata di Cinaglia si sobbarca il lavoro di chiusura centrale e lo fa in maniera intelligente.

Cinaglia s.v.: Dura solo 24 minuti la sua gara poi deve arrendersi ad un problema muscolare. Forza Davide.

Mignanelli 6,5: Solito stantuffo sulla fascia difensiva sinistra, più occupato a difendere che attaccare ma lo fa con la sua solita professionalità, in pratica lo si vede dappertutto.

Ricci 6: Si disimpegna bene a centrocampo, controlla un po’ di palloni e partecipa anche bene alla fase di impostazione.

Berardocco 7 : Più che buona la sua prestazione oggi, con la sua solita ampiezza e visione di gioco che mette ordine in entrambe le fasi.

Scaccabarozzi 6: Tanta corsa e dinamismo, crea una discreta diga a centrocampo dialogando bene con i compagni di reparto toccando tanti palloni.

D’Agostino 5,5: Primo tempo così così, c’è da chiudere sul suo lato di competenza e lo fa con non pochi rimproveri dalla panchina. In attacco lo si vede ma non in maniera continua e convincente.

Zigoni 5: L’ammonizione al 38° del primo tempo per simulazione, l’unica nota utile per la sua pagella. Anche perché da uno come lui si ci aspetta molto di più.

Pandolfi 5,5: Non trova sbocchi utili per affondare verso la porta avversaria, unica buona occasione del.primo tempo con tiro parato dal portiere avversario, ma tutto inutile per la segnalazione di fuori gioco. Anche nel secondo tempo va al tiro ma con opposizione del portiere.

Vimercati 4 : (dal 24 p.t.) La sua apparizione inizia e finisce nel corso del primo tempo dura appena 20 minuti nei quali si segnala solo per un approccio tanto brutto quanto insano per i suoi compagni lasciandoli in 10.

Altobelli (dal 1 s.t.) 6: Colucci gli ritaglia un ruolo difensivo per sopperire a Vimercati espulso, lui si adatta e lo fa in maniera professionale.

Carbone (dal 16 s.t.) 6: Entra in una fase calda della contesa , ci mette cuore e corsa dando un sostanzioso contributo.

Santos ( dal 32 s.t.) s.v.

Maselli ( dal 32 s.t.) s.v.

Mr. Leonardo Colucci 6,5: Prepara la gara come al solito approcciando bene alla gara, però il reparto avanzato non ripete le buone prestazioni delle ultime giornate. L’infortunio di Cinaglia poi complica anche la fase difensiva e a seguire l’espulsione del giovane Vimercati la complica ulteriormente.

Nel secondo tempo però il mister ci mette del suo eccome in senso positivo, coprendo la zona centrale difensiva con Altobelli e variando due/tre volte il modulo in campo. Risultato finale uno 0-0 che porta in dote un punto in classifica grazie anche, e soprattutto, al sacrificio e dinamismo di tutti i suoi uomini.

A cura di Giovanni Donnarumma.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 06 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 06 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #06 Dicembre