Latina-Juve Stabia, Rileggi LIVE 0-0

Latina-Juve Stabia rappresenta per la squadra di mister Colucci l’ennesima prova di maturità. Le Vespe reduci da due vittorie consecutive (e da tre buone prestazioni considerando anche il match col Pescara) cercano il tris.

L’avversario di turno è il Latina di mister Daniele Di Donato che con il suo modulo consolidato 3-5-2 aveva iniziato molto bene la stagione salvo poi perdersi soprattutto nell’ultimo mese con una striscia negativa di 4 gare con tre sconfitte e un solo punto conquistato a Torre del Greco. Risultati però dovuti sostanzialmente più agli infortuni che hanno falcidiato l’organico e che hanno messo in difficoltà il tecnico nelle sue scelte.

Latina che al momento è la terza peggior difesa del campionato in condominio con la Fidelis Andria con 22 reti subite. Peggio hanno fatto solo la Turris (25 gol subiti) e il Messina (24).

Per l’occasione però contro la Juve Stabia si svuota parte dell’infermeria del Latina. Recuperano infatti 4 pedine importanti quali Di Livio, Sannipoli (reduci da squalifiche), Margiotta e Carissoni, mentre quasi certamente per un mal di schiena dovrebbe fermarsi il portiere Cardinali sostituito da Tonti.

Nella Juve Stabia di mister Colucci l’unico grande dubbio di giornata è quello relativo all’impiego di Santos che ieri ha fatto lavoro differenziato. Squalificato Tommaso Maggioni arrivato alle canoniche cinque ammonizioni che determinano la squalifica. Assente anche Tonucci, fermo da alcune settimane, oltre a Gerbo.

Colucci certamente confermerà il 4-3-3 e, a parte l’assenza per squalifica di Maggioni che dovrebbe essere rimpiazzato da Peluso, dovrebbe riproporre più o meno la stessa squadra che è scesa in campo domenica scorsa con il Francavilla che rispetto alla domenica precedente aveva visto il solo ingresso di Berardocco al posto di Maselli.

La gara sarà diretta dal sig. Claudio PANETTELLA della sezione di Gallarate al suo quinto campionato in Serie C. Claudio Panettella, sarà coadiuvato da: Giuseppe CENTRONE della sezione di Molfetta, assistente numero uno; Antonio Marco VITALE della sezione di Ancona, assistente numero due; Carlo RINALDI della sezione di Bassano del Grappa, quarto ufficiale.

FORMAZIONI UFFICIALI LATINA-JUVE STABIA.

LATINA (3-5-2): Tonti; De Santis, Giorgini, Cortinovis; Di Livio, Carissoni, Amadio (Bordin dal 35° s.t.), Esposito Antonio (Sannipoli dal 16° s.t.), Riccardi; Margiotta, Carletti (Fabrizi dal 1° s.t.).

A disposizione: Cardinali, Giannini, Pellegrino, Barberini, Di Mino, Celli, Nori, Esposito Andrea.

Allenatore: sig. Daniele Di Donato.

JUVE STABIA (4-3-3): Barosi; Peluso, Cinaglia (Vimercati dal 24°), Caldore, Mignanelli; Scaccabarozzi, Berardocco, Ricci (Maselli dal 33° s.t.); D’Agostino (Carbone dal 16° s.t.), Zigoni (Altobelli dal 1° s.t.), Pandolfi (Santos dal 33° s.t.).

A disposizione: Russo, Maresca, Dell’Orfanello, Bentivegna, Guarracino, Della Pietra, Silipo, Picardi.

Allenatore: sig. Leonardo Colucci.

Angoli: 3-2

Ammoniti: 38° Zigoni (J), 1° s.t. Giorgini (L), 27° s.t. Peluso (J).

Espulsi: 44° Vimercati (J).

Spettatori: 1.000 circa

PRIMO TEMPO LATINA-JUVE STABIA.

4° Juve Stabia subito molto pericolosa: cross di Mignanelli dalla sinistra, ribatte la difesa laziale ma arriva D’Agostino che non si coordina bene e da buona posizione mette alto sulla traversa.

11° Lancio di Berardocco per Pandolfi che entra in area ma non stoppa bene la palla che termina sul fondo. Poteva essere un’ottima occasione per la Juve Stabia.

14° Ancora Juve Stabia pericolosissima: D’Agostino dalla destra fa partire un bel cross su cui interviene per la deviazione volante Pandolfi ma Tonti fa buona guardia. L’arbitro però ferma per fuorigioco.

24° Esce Cinaglia per un infortunio muscolare ed entra Vimercati per la Juve Stabia.

38° Pandolfi di testa ottimo assist per Zigoni che si libera dell’avversario e viene atterrato ma il direttore di gara opta per una simulazione e ammonisce l’attaccante della Juve Stabia.

43° Si vede per la prima volta anche il Latina: punizione battuta dalla trequarti da Margiotta e pallone che termine di poco oltre la traversa.

44° Episodio che rischia di cambiare la partita a favore del Latina: Vespe che perdono palla in uscita con Vimercati che è costretto ad atterrare Margiotta lanciato a rete e viene espulso. Juve Stabia in dieci uomini per il resto della gara.

46° Finisce il primo tempo sullo 0-0. Juve Stabia padrona del gioco per tutto l’arco del primo pur senza mai rendersi veramente pericolosa dalle parti di Tonti, portiere del Latina. Al minuto 44 però l’episodio che cambia la gara a favore del Latina: Vimercati commette una grave ingenuità perdendo palla in uscita al limite dell’area di rigore e facendo poi fallo da ultimo uomo su Margiotta. Espulso e Vespe in dieci per tutto il secondo tempo.

SECONDO TEMPO LATINA-JUVE STABIA.

1° Ammonito Giorgini per fallo su Pandolfi al limite dell’area di rigore. Il nuovo entrato Altobelli va a fare il centrale difensivo dopo l’espulsione di Vimercati.

2° Punizione battuta da Scaccabarozzi che impegna severamente Tonti in una grande parata.

27° Ammonito Peluso per la Juve Stabia.

29° Va al tiro Ricci dal limite per la Juve Stabia, para senza problemi Tonti.

31° Si libera bene in area di rigore Margiotta e va al tiro, para a terra Barosi. Ammonito nella circostanza Carissoni.

49° Finisce 0-0 un match condizionato dall’espulsione di Vimercati a fine primo tempo che ha costretto le Vespe sulla difensiva per tutto il secondo tempo pur senza mai subire vere e proprie azioni da gol. Nel primo tempo Vespe padroni del campo ma senza approfittare di un Latina molto sotto tono.

 

 

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 06 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 06 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #06 Dicembre