Coppa Italia Serie C 2022-2023: Juve Stabia – Foggia (2-3 dcr) i voti

Questa sera alle ore 20:30 si è giocato al Romeo Menti il turno infrasettimanale di Coppa Italia tra la Juve Stabia e il Foggia.

La squadra di Mister Colucci cercava in questo sedicesimo la giusta ricetta per tornare alla vittoria e far dimenticare un dopo Pescara che dire caldo e turbolento è dire un eufemismo.

Le scelte sono state dettate da un turnover quasi obbligato che ha concesso chances importanti a chi ha avuto poche possibilità in campionato.

La partita equilibrata per tutti i 90 minuti ha visto una leggera supremazia dei gialloblè che però non sono riusciti a trasformare in gol le azioni con il portiere del Foggia prodigioso in almeno due occasione. Match che si è deciso ai calci di rigore dopo che neanche i due tempi supplementari da 15 minuti aveva rotto l’equilibrio tra le due squadre.

Per le Vespe sbagliano in successione Bentivegna, Pandolfi e Ricci. Per il Foggia sbaglia il solo Costa.

Di seguito le pagelle ai calciatori gialloblù dopo la partita di coppa Italia tra la Juve Stabia e il Foggia:

Russo 6,5: Sicuro tra i pali non corre grandi rischi e contrappone bene alle velleità rossonere, nella lotteria finale para anche un rigore.

Peluso 5,5: Non trova da subito il ritmo gara, soffre un po’ le sfuriate dell’ex Rizzo, si riprende nella ripresa e sfodera una discreta prestazione.

Caldore 6: Attenta prestazione del centrale stabiese, chiude un po’ tutti i varchi con la sua solita grinta e forza fisica.

Vimercati 6: Prestazione da sufficienza piena per il giovane corazziere gialloblù, indicazioni più che positive scaturiscono dalla sua prestazione, nel secondo tempo salva su Tonin.

Dell’Orfanello 5,5: Spinge bene ed è sembrato a suo agio in questa gara dove si è segnalato per spigliatezza e voglia di fare.

Altobelli 5,5: Si adopera bene in centrocampo a volte molto intasato, copre bene e in alcune occasioni ruba palloni importanti.

Berardocco 5: Ad un primo tempo alquanto anonimo e lento fa seguire una ripresa nella quale perde un bel po’ di palloni.

Carbone 5: Fa da collante nella zona centrale del campo e con il passare del tempo dà il suo giusto apporto.

Pandolfi 5: Tanto agonismo e corsa a tutto campo a servizio della squadra, e conclusioni verso la porta avversaria. Su di lui ancora si grida vendetta per un netto fallo da rigore, poi il rigore sbagliato nella lotteria.

Zigoni 5: Si danna l’anima lì in avanti ma spesso senza costrutto, non gli riesce spesso di dialogare bene con i compagni di reparto, nel secondo tempo sfiora anche il gol.

D’Agostino 6: Prestazione vivace fatta di velocità e dribbling, di sicuro ha dimostrato che il mister può puntare anche su di lui.

Maselli (dal 17 s.t.)5,5: Continua l’opera del compagno sostituito a centrocampo controllando il centrocampo, sfiorando anche il gol nei supplementari, segnandolo poi nella lotteria finale.

Scaccabarozzi ( dal 17 s.t.)5: Da ordine a centrocampo addomesticato un po’ di palloni, nel secondo tempo spende un giallo opportuno.

Bentivegna ( dal 32 s.t.) 5: Anche lui sbaglia dagli 11 metri nel finale e non è sembrato nella serata migliore.

Ricci ( dal 32 s.t.) 5: si fa notare solo per il rigore sbagliato nella lotteria finale.

Maggioni ( dal 42 s.t.) 5: Si barcamena alla meno peggio ma non entra a pieno nella manovra.

Santos (1 s.t.s.) s.v.

Mister. Colucci 5,5: La squadra ha risposto bene dal punto di vista dell’agonismo ed è sembrata più viva del solito. Di sicuro gli è mancato solo il gol nei 90 minuti e nei supplementari andandoci molto vicino, di sicuro solo il lavorare tanto e con abnegazione può far uscire dal torpore la sua squadra, lui ne è convinto e non resta che aspettare i nuovi passi in avanti. Intanto ora ritorna a stretto giro il campionato e li bisogna fare punti a tutti i costi per muovere la classifica.

A cura di Giovanni Donnarumma

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Marocco-Spagna

Mondiale calcio 2022 il sogno del Marocco prosegue grazie alla vittoria ai calci di rigore contro la Spagna che fallisce nuovamente