Colucci: “Potevamo anche vincerla ma mi tengo stretto il punto”

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del derby pareggiato 1-1 con la Turris.

Le dichiarazioni di Leonardo Colucci sul derby tra Turris e Juve Stabia sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Abbiamo commesso un po’ di errori. Siamo venuti meno sulle seconde palle. Perdendo i duelli individuali si va in difficoltà. Non era facile perché sapevamo del cambio di allenatore della Turris che è sempre un’incognita in molti casi.

Abbiamo avuto anche qualche azione nel secondo tempo per portarla a casa ma mi tengo stretto il punto. La reazione dopo il gol mi è piaciuta ma va bene così perché era una gara con incognita. Qualche errore di troppo che dovremo correggere c’è stato comunque.

I cambi negli ultimi di gioco? Volevo passare al 4-4-2 e mettere un’altra punta perciò ho aspettato a fare gli ultimi cambi. Volevo un trequartista dietro le punte. Nel primo tempo sulla fascia destra abbiamo molti cambi campo da parte loro.

La scelta di Guarracino era giustificata perché mi era piaciuto già in precedenti condizioni e poi ti da anche vivacità ma anche per bilanciare un po’ la simmetria e dare man forte anche alla copertura difensiva soprattutto nel primo tempo dove la Turris spingeva molto da quel lato.

Maggioni ha avuto qualche lettura sbagliata che ci sta ma sono contento della prestazione. In qualche situazione deve essere un po’ più caparbio.

A Caldore ed Altobelli ho detto che potevamo fare di più, ma che abbiamo reagito bene. A fine primo tempo ho parlato soprattutto di temperamento, impatto e fisicità e arrivare primi sulle seconde palle. Spesso abbiamo sbagliato qualche passaggio e abbiamo subito qualche transazione negativa.

Spesso siamo stati bravi ad uscire ma siamo mancati negli ultimi 30 metri. E abbiamo preso qualche ripartenza soprattutto nel primo tempo che si poteva evitare. Ma il bicchiere lo vedo mezzo pieno stasera”.

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Disegno di legge sull’Autonomia: il Cdm approva all’unanimità

Il Consiglio dei Ministri ha approvato all'unanimità il disegno di legge sull'Autonomia differenziata presentato dal ministro per gli Affari regionali Roberto Calderoli (noto per il suo porcellun) .
[do_widget "HTML personalizzato"]