Inter Sheriff
Inter Sheriff
Credits: profilo ufficiale Twitter Inter

Inter, sei tornata: Sheriff battuto 3-1 a San Siro

 

CHAMPIONS LEAGUE – Si conclude 3-1 per l’Inter la gara di Champions League contro lo Sheriff, valevole per la terza giornata. Dzeko, Vidal e De Vrij trascinano la squadra di Inzaghi. Nerazzurri terzi a 4 punti nel girone.

Champions League, Inter 3-1 Sheriff Tiraspol

L’Inter torna a vincere in Champions League, in casa, dopo 2 anni e vola a -2 dalle prime due posizioni del gruppo D. Inizio turbolento per i nerazzurri, ma Dzeko la sblocca alla mezz’ora con un gol straordinario. A inizio ripresa, il gol di Thill gela San Siro. Il pareggio però dura poco, perché Vidal e De Vrij trascinano l’Inter alla vittoria. La prima di quest’anno in Champions.

Primo tempo

La partita inizia subito con l’Inter molto aggressiva e lo Sheriff che si difende. Al 16′ arriva la prima occasione per i nerazzurri: Lautaro lancia Dzeko, ma il portiere moldavo compie un miracolo. Passano dieci minuti e questa ci prova Dumfries con il destro, ma calcia fuori. Al 33′, Dimarco da posizione defilata, calcia una punizione direttamente in porta, ma Celeadnic para. Dal calcio d’angolo, ancora Dimarco verso Dzeko, che tira al volo e gonfia la rete! 1-0 Inter. Adesso i nerazzurri spingono: Dzeko va da Lautaro, che tocca ma non trova la porta. Al 40′ arriva la prima occasione anche per lo Sheriff, con Cristiano che tira dal limite dell’area; Handanovic, però, si oppone.

Secondo tempo

Incredibile in avvio ripresa! Thill su punizione da 30 metri trova una pennellata magnifica che gela San Siro. 1-1 Sheriff. Risponde l’Inter con Perisic che però prende il palo. Al 57′, ancora i nerazzurri avanti: Dzeko vede Vidal e lo serve; il cileno non sbaglia. 2-1 Inter. AL 66′, la squadra di Inzaghi continua a spingere. Brozovic va da calcio d’angolo, trova Dumfries che spizza per De Vrij che calcia a volo e segna. 3-1 Inter. I nerazzurri insistono e all’82’ Perisic colpisce una traversa incredibile. All’89 altra occasione per la squadra di casa: Sensi prova a giro ma la palla termina fuori. In pieno recupero, Lautaro al volo, Celeadnic gli nega la gioia del gol.

Ascolta la WebRadio