Aguglia appena scottata e Aguglia al forno: 2 ricette per un secondo da Re

L’aguglia è un pesce azzurro tra i più diffusi nel mar Mediterraneo, costa poco ed è molto pregiato da un punto di vista nutrizionale per cui è in grado di far unire l’utile al dilettevole visto che il 70% del pesce è parte mangiabile. #aguglia #pesceazzurro #gustoso #prelibato #economico #salutare

Le sue ottime carni bianche, inoltre, sono dotate di una grande quantità di sali minerali quali come calcio, potassio, sodio, fosforo. Contengono anche vitamina A e una buona dose di acidi grassi essenziali di tipo Omega 3.

Se a tutto questo aggiungiamo il suo sapore interessante, non meraviglia che sia consigliata a chi pratica una dieta per perdere peso o a chi ama mangiare il pesce saporito di cui sono ricchi i nostri mari.

Per ultimo, ma non ultimo, l’aguglia è un pesce che si presta anche a diverse cotture il che lo rende ancor più appetibile e fruibile.

In questa presentazione ve ne fornisco due; ma tante altre ci sono delle quali vedremo in qualche prossima ricetta. Per ora mi limito a presentarvi la:

  1. Aguglia  appena scottata con insalata, pesche e frutti del Cappero
  2. Aguglia al forno con un ripieno leggero fatto con pangrattato, pecorino, acqua e olio evo

INGREDIENTIIngredienti
(per entrambe le versioni e 4 portate)

  • 1,6 kg di Aguglie (in genere saranno 6 o 7)
Per le Aguglie scottate:
  • 480 g 2 pesche
  • 75 g misticanza
  • 50 g lattughini
  • 20 g aceto di mele
  • 20 g miele
  • 10 g salsa di soia
  • Frutti del Cappero (Cucunci) q.b.
  • Sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
Per le Aguglie al forno:
  • 1 spicchio aglio
  • 3 limoni
  • q.b. olio di oliva extravergine
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 150 gr di pangrattato
  • 40 gr di pecorino grattugiato

PREPARAZIONEPreparazione, cucina

(per entrambe le versioni)

  1. Sventra 4-5 aguglie (1 Kg circa in tutto) elimina teste, pinne e code.
  2. Quindi, lavale sotto il getto di acqua corrente e asciugale con un foglio di carta assorbente.
Per l’ Aguglia  appena scottata
  1. Tagliale a tranci (puoi chiedere al pescivendolo di sfilettarle per voi).
  2. Porta a bollore 1 litro di acqua con l’aceto di mele, la soia, il miele e 10 g di sale.
  3. Spegni e metti i tranci che hai preparato nell’acqua, per 1 minuto.
  4. Condisci la misticanza e i lattughini con un filo di olio e sale.
  5. Servi i tranci di Aguglia con le insalate e completa con pochi cucunci e le pesche tagliate a pezzetti, con la buccia.

Per l’Aguglia al forno con ripieno

  1. Prepara il ripieno raccogliendo, in una ciotola, 150 gr di pangrattato e 3 cucchiai di acqua e mescola.
  2. Aggiungi 40 gr di pecorino grattugiato, 1 spicchio d’aglio tritato e 3 cucchiai di olio evo.
  3. Condisci con 1 presa di sale e 1 macinata di pepe e mescola per amalgamare.
  4. Apri le aguglie e farciscile con il ripieno preparato.
  5. Richiudile e disponile allineate in una teglia da forno grande abbastanza da contenere il pesce.
  6. Aggiusta di sale, irrora con un filo di olio extravergine di oliva e cuoci le in forno preriscaldato a 180 °C per 20 minuti.
  7. Sfornale e trasferiscile su un piatto da portata.
  8. Guarniscile a piacere con le fettine di limone, qualche foglia di prezzemolo e porta in tavola

Cucina/

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.