25.7 C
Castellammare di Stabia
giovedì, Agosto 18, 2022

Apocalisse4800: punte oltre i 40°C per tanti giorni! su molte zone

Meteo: con Apocalisse4800 temperature elevate e pericoloso caldo intenso a 41°C per tanti giorni!  Nei prossimi giorni accadrà qualcosa di esagerato.

Leggi anche:

Apocalisse4800: punte oltre i 40°C per tanti giorni! su molte zone

Meteo Depositphotos_61868743_LStiamo vivendo una lunghissima fase governata da un continuo dominio anticiclonico di matrice africana che da settimane e settimane avvolge gran parte dell’area mediterranea e l’Italia.

La stabilità atmosferica mantiene lontane dalle nostre ormai assetate e aride terre le grandi piogge e al tempo stesso il forte soleggiamento contribuisce a mantenere le temperature su livelli altissimi e spesso ben lontani dalla norma.

Un caldo senza fine insomma e destinato addirittura ad aumentare nei prossimi giorni quando potrà addirittura accadere qualcosa di esagerato.

Apocalisse4800 pericoloso caldo intenso a 41°C per tanti giorniOcchi puntati infatti all’anticiclone africano a cui abbiamo dato il nome di Apocalisse4800, certamente non a caso: il 4800 sta ad indicare l’eccezionale quota che sta raggiungendo lo zero termico, ovvero la quota alla quale si registrano gli 0°C, mai così alta.

Ciò significa che pure sul tetto d’Europa, sulla vetta del Monte Bianco (alta 4809 metri) il ghiaccio si scioglie; trattandosi della cima più elevata dell’arco alpino, va da sé che tutte le Alpi sono sottoposte a fusione dei ghiacci.

Insomma, non ce ne vogliano gli amanti del caldo e del solleone, ma questa situazione a conti fatti non farà bene a nessuno tanto meno al nostro ormai sofferente territorio.

Entrando più nel dettaglio, il grande caldo subirà un’ulteriore escalation già a partire da mercoledì 20 per poi raggiungere il suo apice da venerdì 22. In questo lasso di tempo le temperature saliranno ancora di alcuni gradi fino a raggiungere punte prossime se non oltre i 40°C come su molti angoli della Val Padana e nelle aree più interne del Centro.

Il caldo aumenterà comunque anche sul resto del Paese con tutti gli annessi e connessi.

Ci riferiamo ovviamente allo sgradevole ed insalubre fenomeno dell’afa che si farà sempre più opprimente facendo così aumentare il rischio del disagio bio-climatico.

Una conseguenza che si avvertirà non solo di giorno, ma in forma assai invasiva anche di notte quando le temperature si manterranno un po’ ovunque ben al di sopra della media climatologica del periodo.

Vorrà dire inoltre che torneranno di moda le famose notti tropicali considerate tali quando le temperature minime non riescono a scendere sotto la soglia dei 20°C per parecchi giorni.

Ma quello che potrebbe rendere questa situazione davvero esagerata sarà da attribuire alla possibile durata visto che a tutt’oggi i principali centri di calcolo non ci propongono ancora alcuna data per un’eventuale via d’uscita.

Insomma, nonostante qualche timido alto e basso, il grande caldo potrebbe accompagnarci davvero ancora per lungo tempo.

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy