28.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Agosto 14, 2022

Smantellato un clan dalla GdF per spaccio e detenzione di armi da guerra

Da leggere

Smantellato un clan di Catania che si riforniva di droga dalle varie mafie della Penisola e in Albania detenendo anche armi da guerra.

Con l’operazione “Shoes” il Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catania ha fatto luce su clan catanesi vicino a ‘cosa nostra’ che si rifornivano da cosche campane, albanesi, calabresi e laziali. Sono state fermate venticinque arresti tra cui colti in flagranza sei corrieri della droga e sequestrati di 4 kg di cocaina, 52 kg di marijuana e 25 kg di hashish.

Il provvedimento del Gip (Giudice per le indagini preliminari) del Tribunale di Catania, su richiesta della Dda (Direzione distrettuale antimafia) ha disposto il carcere per 21 indagati e i domiciliari per altri quattro. A eseguire le misure sono stati i militari del Comando provinciale di Catania supportato da quelli di Roma, Napoli, Palermo e dal Gruppo Aeronavale di Messina.

I reati contestati sono stati il traffico illecito di sostanze stupefacenti con le aggravanti di avere agevolato la famiglia Santapaola-Ercolano e di detenere armi e munizioni, pure da guerra. È in corso anche il sequestro di un’attività imprenditoriale e di due immobili.

I Gruppi d’Investigazione sulla Criminalità Organizzata, meglio conosciuti con l’acronimo G.I.C.O., sono reparti d’élite della Guardia di Finanza, altamente specializzati in indagini e operazioni di polizia giudiziaria.

Sebastiano Adduso

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy