Calcio femminile: Alice Pignagnoli è incinta e il club non la paga

Il portiere della squadra Lucchese, Alice Pignagnoli,  è rimasta incinta per la seconda volta ma è delusa dal comportamento della sua società. Il suo contratto scadrà il 30 Giugno prossimo ed una rescissione non potrebbe esserci dato che è stata abolita la norma sul contratto in caso di gravidanza nel calcio femminile.

Le parole della calciatrice Alice Pignagnoli

Alice Pignagnoli, la calciatrice 34enne, portiere della squadra di calcio femminile Serie C della  Lucchese quando ha scoperto di essere incinta lo ha comunicato felicemente al suo club, ma le cose non sono andate come sperava. Infatti, la società a quanto pare, non ha più intenzione di pagare la calciatrice per via di questa gravidanza. Da come spiega Alice Pignagnoli nella denuncia verso il suo club dichiara: ” Sono rimasta incinta e il mio club adesso non mi vuole più pagare. Dopo che ho scoperto di essere incinta ho parlato anche con il mio manager della Lucchese, Mario Santoro il quale mi ha riferito che gli impegni presi in estate vanno rispettati e dunque non era più loro intenzione pagarmi ciò che mi spetta perchè sono in gravidanza”- sottolinea la calciatrice Alice Pignagnoli. Ma nel discorso continua ad affermare: ” Questa società mi ha proprio deluso, inoltre non mi hanno pagato neppure le prime tre mensilità di questa stagione, poi faccio uscire questa notizia e sono arrivati subito i soldi. Come mai?” Gli aggiornamenti sul calcio femminile si possono vedere sul sito https://www.betwinner.eu.com/ dove tutti gli utenti che accedono possono ottenere le offerte dei bookmakers sui  pronostici, le quote e le migliori statistiche da seguire.

Lo sfogo della calciatrice su tutti i social network

Oltre che a dichiarare queste testuali parole, Alice Pignagnoli si sfoga anche tramite i social network, dove in un post commenta: “ Sicuramente io mi sono sentita molto ferita soprattutto come donna, madre e come atleta. Mi sento sola, incapace, o forse anche come un giocattolo vecchio da gettare. Nonostante tutto la società mi ha deluso anche nel successo ottenuto qualche anno fa col il Cesena e questo sinceramente non me lo sarei mai aspettato! P er una donna nello stesso tempo è normale avere una famiglia oltre che sognare di essere una calciatrice, ma sono molto incredula, c’è da dire che ci sono tanti giocatori che si fanno male e restano fermi per lungo tempo, una società dovrebbe essere pronta a tutto anche per noi donne del calcio femminile”. Per sapere come si può percepire il reddito alimentare e come fare per richiederlo si può andare a leggere su questo articolo. 

Il contratto in scadenza

Probabilmente la calciatrice lucchese Alice Pignagnoli, dato il contratto scadrà a Giugno, forse un pò teme la reazione da parte del club, ma a quanto pare, secondo una norma appena applicata nello sport del calcio femminile, un contratto non può essere rescisso per una gravidanza, dunque per adesso evidentemente il club ha deciso di non darle lo stipendio. Tutto al momento è fermo e la calciatrice è delusa dal comportamento della società per causa di questa gravidanza inaspettata, per avere delle notizie dobbiamo aspettare qualche mese e vedere cosa accadrà sul futuro di Alice Pignagnoli, la scadenza del suo contratto, lo stipendio e soprattutto se il portiere continuerà a rimanere nel club.

Fonte foto: Di Majinbu12 – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=73823474

Mario Vollono
Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli. Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 30 Gennaio: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 30 Gennaio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #30Gennaio