Napoli, nel segno di Kvara. All’Olimpico finisce 2-1

All’Olimpico di Roma il Napoli di Spalletti batte 2-1 la Lazio e vola al primo posto in classifica. In gol Kim e Kvaratskhelia   Napoli, nel segno di Kvara. All’Olimpico finisce 2-1 E’ stata una partita sofferta, sudata e conquistata. Il Napoli esce vittorioso dall’Olimpico, portando a casa tre punti che valgono tantissimo in chiave […]

All’Olimpico di Roma il Napoli di Spalletti batte 2-1 la Lazio e vola al primo posto in classifica. In gol Kim e Kvaratskhelia

 

Napoli, nel segno di Kvara. All’Olimpico finisce 2-1

E’ stata una partita sofferta, sudata e conquistata. Il Napoli esce vittorioso dall’Olimpico, portando a casa tre punti che valgono tantissimo in chiave classifica.

 

Primo tempo tra alti e bassi

Guardando proprio la classifica, si può dire che gli azzurri hanno portato a casa una vittoria importantissima, come uno scontro diretto. A Roma non è mai facile vincere e, infatti, la situazione per il Napoli già si era complicata dopo quattro minuti con la Lazio che si era portata in vantaggio grazia a Mattia Zaccagni. L’esterno italiano si trova al limite dell’area di rigore, calcia col destro e insacca alle spalle di Meret. Subito vantaggio per gli uomini di Sarri che partono alla grande e dominano per circa venti minuti. Serve infatti un po’ di tempo al Napoli per riprendersi dallo scossone del gol subito. Gli azzurri iniziano a ingranare e creano l’occasione più importante verso la fine del primo tempo con il destro di Kvaratskhelia che scheggia il palo. Qualche minuto dopo però, sugli spioventi di calcio d’angolo arriva il colpo di testa di Kim che riporta in parità la sfida: 1-1 e fine del primo tempo. Unica nota dolente, l’infortunio di Lozano a fine primo tempo, costretto a uscire in barella.

Ssc Napoli
FONTE FOTO: Ssc Napoli Twitter

Che risposta del Napoli!

Nella ripresa la partita resta molto equilibrata. La Lazio prova a costruire, ma è il Napoli che ha le occasioni più importanti. Oltre a delle grandi parate di Provedel, uno dei migliori in campo senza dubbio della Lazio, arriva anche il palo di Victor Osimhen. Sono ben due i legni che gli azzurri prendono nel corso della sfida, prima di portarla a casa grazie alla rete di Kvaratskhelia che, su assist di Anguissa, al limite dell’area tira un rigore in movimento e realizza la rete del 2-1 che porta gli azzurri in cima alla classifica del campionato.

Napoli
FONTE FOTO: Ssc Napoli Twitter

Non è finita qui

Si conclude così una sfida molto bella ed equilibrata. Per il Napoli adesso, inizia un grande tour de force con la sfida di mercoledì in Champions contro il Liverpool e il match in programma sabato prossimo in campionato contro lo Spezia alle ore 15.00. Sarà un’agenda molto fitta per i partenopei che dovranno saperla interpretare: passo dopo passo…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV