Real Forio il tabù trasferta continua, l’Ercolanese vince 4-2
Real Forio il tabù trasferta continua, l’Ercolanese vince 4-2
Foto pagina ufficiale Ercolanese

Real Forio il tabù trasferta continua, l’Ercolanese vince 4-2

ECCELLENZA- ERCOLANESE-REAL FORIO 4-2: biancovedi ancora k.o. in trasferta

Ultimo aggiornamento:

Continua il “mal di trasferta” per il Real Forio. La compagine biancoverde esce sconfitta dal confronto del “Solaro” con l’Ercolanese di Perrella. La partita prende una piega ben precisa nel corso del primo tempo, quando i padroni di casa battono per tre volte Lamarra. Nella ripresa, la reazione di orgoglio del Real Forio c’ è ma non basta a riportare in equilibrio il match.

Schieramenti. Tra i padroni di casa è assente il portiere Capece, out per infortunio. Tra i pali c’ è il classe 2000 Marino. Lucignano e Castellano partono dalla panchina. Nel Real Forio è assente Cantelli, fermato da un infortunio muscolare. Mister Leo dà fiducia a Granato, Saurino C. ed Annunziata in mediana, con Jelicanin e Valentino a supporto di Gianluca Saurino. La linea difensiva è composta da Sirabella, capitan Iacono, Capuano ed Accurso.

La partita. Dopo una iniziale fase di studio, la partita si sblocca al 17’: i padroni di casa danno vita ad una veloce ripartenza con Mirante che serve una gran palla ad Orefice. Il numero nove supera anche Lamarra e deposita in rete. Al 26’ Ercolanese ancora pericolosa: Sorrentino crossa dalla destra, Orefice è puntuale al colpo di testa ma non centra lo specchio della porta. Poco prima della mezz’ora, il contatto in area tra Capuano e Mirante induce il direttore di gara a concedere il rigore in favore dei granata. Dal dischetto Sorrentino non sbaglia.

Prima dell’intervallo la squadra di Perrella cala il tris con una bella manovra finalizzata, a centro area, da Molisso. Proprio sul gong arriva il fallo da ultimo uomo di Capogrosso su Gianluca Saurino lanciato a rete che costa il cartellino rosso all’ex difensore del Barano. Sulla susseguente punizione da appena fuori l’area, gli isolani non riescono a pungere. All’intervallo la squadra di casa conduce per tre a zero. Perrella, per ovviare al rosso di Capogrosso, arretra Mirante sulla linea dei difensori.

Nella ripresa, si assiste alla reazione di orgoglio del Real Forio. La prima occasione da gol però è ancora della Ercolanese che, al 6’, colpisce la traversa con Orefice. Al 64’ il Real Forio riapre la gara con il bel colpo di testa di Gianluca Saurino servito alla perfezione da Pasquale Accurso. La pressione degli isolani aumenta, e Castaldi in un paio di circostanze si rende pericoloso. L’Ercolanese, però, approfitta dei maggiori spazi ad essa concessa per chiudere la partita: al 30’ Basso realizza un eurogol con un bel tiro a giro che non lascia scampo al portiere foriano. Al 90’ Jelicanin su rigore rende meno severo il risultato.

ERCOLANESE         4

REAL FORIO            2

Ercolanese: Marino A., Donzetti (40’ s.t. Fiele), Di Costanzo, Molisso, Capogrosso, Petrosino, Sorrentino, Di Gennaro, (22’ s.t. Castellano) Orefice (35’ s.t. Messina), Mirante (22’ s.t. Lucignano), Basso (35’ s.t. Liguori).

A disp: Mango, Langella, Marino L., Amendola, All. Perrella

Real Forio: Lamarra, Annunziata (11’ s.t. Castaldi), Saurino C., Capuano, Iacono (29’ s.t. Moschini), Jelicanin, Saurino G.( 41’ s.t. Verde), Accurso, Sirabella, Granato (40’ s.t. Di Meglio), Valentino (7’ s.t. Fiorentino).

A disp: Atteo, Aiello, Pilato, Migliaccio. All. Leo

Arbitro: sig. Vitalii Diomaiuta di Salerno (ass. Recano e Cecere)

Reti: 17’ Orefice, 28’ Sorrentino su rig., 38’ Molisso; nella ripresa, 64’ Saurino G., 75’ Basso, 90ì Jelicanin su rigore

Note. Al 45’ espulso Capogrosso (E) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Di Costanzo e Orefice (E); Capuano, Castalsi, Saurino C., Sirabella. Angoli 1 – 0- Recupero 1 e 5.

Ascolta la WebRadio