Verso Maddalonese-Ischia, infermeria piena per Iervolino
Verso Maddalonese-Ischia, infermeria piena per Iervolino
P.h. Franco Trani

Verso Maddalonese-Ischia, infermeria piena per Iervolino

Ancora tante assenze in casa gialloblu con Iervolino che dovrà rinunciare a pedine importanti

Ultimo aggiornamento:

L’infermeria dell’Ischia resta piena con Florio, Pistola e Trani ancora k.o. Non si conosce ancora l’entità dell’infortunio di domenica scorsa a Ugo Invernini che nemmeno dopo due minuti è stato costretto a lasciare il campo. L’attaccante ha ancora il ginocchio gonfio per avere un riscontro attendibile, bisognerà attendere ancora qualche altro giorno.

Gigio Trani ne avrà ancora per una decina di giorni, per via di un edema associato a dolore. Nella giornata di lunedì, sia il giovane attaccante che Pistola (lesione al bicipite femorale rimediata nella trasferta a Pozzuoli) effettueranno un’ulteriore ecografia di controllo. Si aggiunge anche Florio che dovrà riposare per altre due settimane. La lesione muscolare purtroppo non si è ancora cicatrizzata.

Stesso discorso anche per Nicola Di Meglio, vittima di una ricaduta dell’infortunio muscolare che lo ha tormentato all’inizio della stagione. Per Angelo Arcamone e Andrea Impagliazzo si parla di un rientro nelle prime gare del girone di ritorno. L’attaccante De Luise per il momento si allena a parte e non in gruppo. Iervolino quindi è alle prese con una bella gatta da pelare viste le tante assenze in determinati reparti.

Ascolta la WebRadio