Scafati non ingrana, Varese vince 93-101 la prima al PalaMangano

Tanti errori della Givova, la costanza premia i lombardi che conducono il match fino al 40’. Nemmeno l’esordio al PalaMangano, ora Beta Ricambi Arena, fa da cura per i gialloblu.

La gara d’esordio alla Beta Ricambi Arena della Givova Scafati termina con la sconfitta 93-101 per mano della Openjobmetis Varese. Tranne i primi minuti della contesa, gli ospiti sono stati sempre in vantaggio per l’intera gara ed hanno legittimato il successo con una gara veloce, determinata e con superiori percentuali al tiro da due (76% contro 50%).

I locali sono stati praticamente sempre ad inseguire, nonostante abbiano dato l’impressione in più di una occasione di poter invertire la rotta. Ma ad ogni tentativo di rimonta, con la Givova a dare l’impressione di poter riaprire i giochi, non sono mai riusciti a trovare quel guizzo che avrebbe potuto cambiare l’inerzia della partita. Non bastano nemmeno i 29 punti di un Doron Lamb in gran spolvero.

Segui il campionato della Givova Scafati su Vivicentro.it

GIVOVA SCAFATI vs OPENJOBMETIS VARESE: la cronaca del match

1° Quarto

Parte bene la Givova, che nel pitturato manda a canestro prima Pinkins e poi Thompson (6-0 al 1’). I varesini Ross, Johnson e Owens capiscono che bisogna alzare la voce, così prendono per mano la squadra e la conducono alla perfetta parità (10-10 al 3’). È un buon momento per l’Openjobmetis, che raggiunge anche il vantaggio 11-15 al 4’. La sfida sale di intensità e velocità, entrambi i quintetti vanno a canestro in sequenza da una parte e dall’altra. Bello il bel botta e risposta tra Johnson e Lamb. Pian piano entrano in campo gli uomini della panchina ed ognuno fornisce il proprio prezioso contributo, con il punteggio che resta livellato (30-30 al 9’), anche se il primo quarto dà ragione ai locali (33-31).

2° Quarto

Con lo stesso ritmo intenso riprende anche la seconda frazione, nella quale capitan Rossato è il trascinatore dei suoi (43-37 al 13’). Il tentativo di allungo gialloblu si ferma qui: Ross e Owens sono tra i protagonisti del parziale di 0-10 che ribalta il punteggio (43-47 al 15’). I ritmi a questo punto calano, ma ciononostante sono i viaggianti a tenere in mano il pallino del gioco (48-54 al 19’). Coach Rossi chiama time-out, ma Varese resta padrona del campo fino all’intervallo, al quale arriva avanti sul momentaneo massimo vantaggio 48-59.

Givova Scafati vs Openjobmetis Varese: Julyan Stone in palleggio
Givova Scafati vs Openjobmetis Varese 6° giornata LBA 2022/23: Julyan Stone in palleggio

3° Quarto

Avvio di ripresa al fulmicotone per i padroni di casa, che riducono sensibilmente il passivo (54-59 al 21’). Ma è un fuoco di paglia: Brown, Woldetensae e Johnson confezionano un altro parziale di 0-8 che riporta avanti gli ospiti 54-67 al 24’. Il contro-break scafatese porta la firma di Logan e Thompson (60-67 al 25’). Varese non si lascia sopraffare, sistema un altro parziale di 0-6 e, in meno di un amen, ristabilisce le distanze (60-73 al 27’). Viene quindi espulso lo statunitense Owens: ne approfittano i gialloblu per assottigliare il divario (65-73 al 28’) e per chiudere la terza frazione sotto 68-76.

4° Quarto

Rossato, Stone e Lamb realizzano i canestri del -1 al 31’ (75-76). Ma Varese non si lascia surclassare e trova le energie per riprendere in mano le redini dell’incontro (78-85 al 33’). La sfida, a discapito della stanchezza degli atleti di entrambi i quintetti in campo, cresce di intensità e ritmo, entusiasmando il popolo del PalaMangano, pur mantenendosi equilibrata (86-88 al 36’). Due triple di fila di Caruso e Ross pregiudicano il buon esito della rimonta gialloblu (86-94 al 37’). Negli ultimi minuti, infatti, la situazione non cambia e la sfida termina con la vittoria dell’Openjobmetis Varese 93-101.

Givova Scafati vs Openjobmetis Varese, 6° giornata LBA 2022/23: Trevor Thompson in penetrazione
Givova Scafati vs Openjobmetis Varese, 6° giornata LBA 2022/23: Trevor Thompson in penetrazione

TABELLINO

GIVOVA SCAFATI 93 – 101 OPENJOBMETIS VARESE

GIVOVA SCAFATI: Stone 5, Lamb 29, Thompson 12, Morvillo n. e., Pinkins 12, De Laurentiis, Landi, Rossato 14, Henry 7, Monaldi, Ikangi n. e., Logan 14. Allenatore: Rossi Alessandro. Assistenti Allenatori: Nanni Francesco, Mollica Francesco.

OPENJOBMETIS VARESE: Ross 17, Woldetensae 9, De Nicolao 9, Librizzi, Virginio, Ferrero 3, Brown 9, Caruso 23, Owens 12, Johnson 19. Allenatore: Brase Mattew. Assistente Allenatore: Galbiati Paolo.

ARBITRI: Martolini Alessandro di Roma, Bettini Gabriele di Bologna, Capotorto Gianluca di Palestrina (Rm).

NOTE: Parziali: 33-31; 15-28; 20-17; 25-25. Falli: Scafati 27; Varese 27. Usciti per cinque falli: Rossato. Espulsi: Owens. Tiri dal campo: Scafati 30/72 (42%); Varese 35/67 (52%). Tiri da due: Scafati 20/40 (50%); Varese 25/33 (76%). Tiri da tre: Scafati 10/32 (31 %); Varese 10/34 (29%). Tiri liberi: Scafati 23/26 (88%); Varese 21/28 (75%). Rimbalzi: Scafati 38 (13 off.; 25 dif.); Varese 35 (7 off.; 28 dif.). Assist: Scafati 16; Varese 17. Palle perse: Scafati 17; Varese 17. Palle recuperate: Scafati 9; Varese 5. Stoppate: Scafati 2; Varese 3. Spettatori: 1.900 circa.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.