Virtus Stabia, Inserra: ringrazio la squadra che non mi fa subire gol

LEGGI ANCHE

Giuseppe Inserra, portiere della Virtus Stabia e uno dei protagonisti di questo Campionato, ci parla della vittoria con la Temeraria.

La Virtus Stabia alla nona di Campionato conclude il match con una vittoria esplosiva nonostante l’ inferiorità numerica.

Al termine del match ascoltiamo le parole di Giuseppe Inserra, estremo difensore della Virtus Stabia.

Giuseppe Inserra, classe 89, di grande esperienza, ha vestito tra l’altro le maglie della Cavese e dell’Avellino, proveniente dal gruppo del Santa Maria la Carità, si è dimostrato da subito un elemento prezioso . A fine partita ha rilasciato alcune dichiarazioni ai nostri microfoni: “Un match partito a nostro favore con il primo goal. Subito dopo l’espulsione che ci ha tagliato un po’ le gambe. Abbiamo lottato su tutti i palloni e queste sono le partite che ci fanno crescere come quella di Battipaglia. Oggi siamo stati molto cinici, abbiamo rischiato poco e niente.

Partendo dalla fase di attacco, al centrocampo e alla difesa, tutti si sono impegnati facendo sacrifici enormi. Ringrazio tutta la squadra che ha partecipato con me a non farmi prendere goal!”

Inserra conclude: ”Con Leonardo Gargiulo che ha esperienze vere si è affinato un rapporto al di là del campo. E’ un uomo fantastico e un calciatore meraviglioso, con lui si può solo crescere. Noi tutti apprendiamo la sua esperienza e i suoi consigli. Con lui c’è grande intesa. Ringrazio ancora tutti, gli under e gli attaccanti e il Capitano per la grande mano e la cattiveria su ogni pallone. Ma soprattutto Mister Arcangelo che è frutto di tutto questo. Io sono questo grazie a tutto il suo lavoro in settimana!”

Sicuramente Inserra ha le mani giuste per difendere la porta biancazzurra ed anche i piedi dal grande tiro!


Buongiorno Stabia! Guida per il 10 Luglio 2024 a Castellammare di Stabia: Meteo, Eventi e informazioni essenziali

Scopri le previsioni meteo, le condizioni del mare, l'evento del Santo del giorno e come trascorrere la giornata a Castellammare di Stabia il 10 Luglio 2024.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare