mertens callejon 2
mertens callejon 2

Vedi Napoli e poi applaudi: lezione di calcio al Benfica

Una partita fantastica…

La Gazzetta dello Sport commenta così il successo del Napoli contro il Benfica: “Le mani sulla qualificazione. Il Napoli demolisce il Benfica e, complice il pari tra Besiktas e Dinamo Kiev, va in fuga nel suo girone di Champions: in due giornate è a più quattro punti sulla seconda e a più cinque sulle terze. Bisognerà impegnarsi, per non entrare negli ottavi. Oltre il risultato, c’è da celebrare una prestazione mostruosa a cavallo dei due tempi, circa 45 minuti ad alta definizione e velocità, coi rossi di Lisbona storditi e basiti. Più Sarri riuscirà ad allungare questi periodi di calcio totale e totalizzante più il Napoli sarà competitivo ovunque, senza distinzione tra Italia e Europa. Vietato fare paragoni col 4-0 della Juve a Zagabria, il Benfica è squadra di livello superiore ed è stato appesantito dagli svarioni di Julio Cesar su tutti i gol azzurri. Lungi da noi l’intenzione di infierire su un portiere glorioso, titolare dell’ultima squadra italiana vincitrice della Champions, l’Inter del 2010, ma JC sembra prossimo al capolinea. Bella partita, tra due squadre positive e propositive, al di là dell’esito mortificante per i battuti, e divisibile in tre fasi”.

Ascolta la WebRadio