36 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Valle: “Juve Stabia costruita con oculatezza con un paio di ciliegine finali”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Tiziano Valle, redattore di Metropolis Quotidiano, è intervenuto nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live” per parlarci del momento della Juve Stabia.

La trasmissione Juve Stabia Live va in onda ogni giovedì dalle 21 sulla omonima pagina Facebook e su VideoNola (canale 88 digitale terrestre).

Le dichiarazioni di Tiziano Valle sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Evacuo? E’ impossibile giudicare la carriera di un calciatore così importante per la categoria. Ha uno spessore indiscutibile. A Felice Evacuo per l’età che ha non gli puoi chiedere di partire palla al piede a 40 metri dalla porta e andare in rete. Ma nell’area di rigore può essere molto utile.

Novellino utilizzerà nel migliore dei modi Evacuo. Mi dispiace per l’infortunio di Eusepi. Non mi dispiacerebbe vederli insieme quando sarà possibile. La Juve Stabia ha una struttura di squadra che può consentire ad Evacuo di esprimersi negli ultimi sedici metri.

Queste prime due giornate hanno regalato emozioni. Samo andati ad Andria convinti di dover soffrire e invece avremmo meritato la vittoria. E la stesso cosa è avvenuta contro l’Avellino. Ci sono 3-4 milioni di budget di differenza tra le due società ma in campo non si sono visti.

La Juve Stabia è una squadra che ha fame e si impegna e ha una guida importantissima come quella di Novellino.

Quando Davì fa il pendolo tra centrocampo e la difesa mi piace tantissimo. Secondo me Davì è un titolare di questa squadra. E mi piace la capacità di Donati e Rizzo di alzarsi o abbassarsi a seconda dei momenti della gara.

Ho fiducia in questa Juve Stabia. Non è una squadra da spending-review ma costruita con oculatezza e un paio di ciliegine arrivate nelle ultime settimane come Eusepi ed Evacuo.

Donati è destinato a fare cose importanti. Con Novellino che ci lavora per un anno intero, diventerà un calciatore che potrà giocare anche in categorie superiori. Anche Stoppa è molto bravo mentre Panico deve solo sbloccarsi con il gol.

La sorpresa di questo campionato potrebbe essere il Messina. E’ costruita bene con giovani interessanti. Il fattore campo per la Juve Stabia conta tantissimo. I calciatori vengono trascinati dal calore della Curva Sud. Soprattutto i giovani che possono rendere di più sostenuti dal tifo.

a cura di Natale Giusti.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy