31.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Maggio 25, 2022

Tre nuovi progetti per cambiare volto alla città di Castellammare di Stabia

Da leggere

Tre nuovi importanti progetti per cambiare volto alla città, per modernizzarla e renderla più accogliente saranno presto realizzati nel territorio di Castellammare di Stabia.

Tre nuovi progetti per cambiare volto alla città di Castellammare di Stabia

“Castellammare digitale”, “Restauro patrimonio strategico Comunale Palazzo Farnese” e “Realizzazione del centro “Sportivo Giancarlo Siani” alla traversa Cantieri Metallurgici Italiani”, questi i nomi dei progetti, finanziati per migliorare le infrastrutture materiali e immateriali, assicurare sicurezza e vivibilità, salvaguardare il patrimonio architettonico, restituire alla cittadinanza una delle zone periferiche più degradate della città.

Grazie all’iniziativa dell’amministrazione comunale che li ha presentati, sono arrivati i fondi per realizzarli, con grande soddisfazione del sindaco dott. Gaetano Cimmino per l’importante traguardo raggiunto.

È lo stesso sindaco infatti ad annunciare su Facebook:

“Arrivano i fondi per tre progetti di fondamentale importanza per la nostra città. È stata firmata la convenzione tra il Comune di Castellammare di Stabia e la Città Metropolitana di Napoli, che ha finanziato tre interventi presentati da questa amministrazione comunale nell’ambito del parco progetti del Piano Strategico, per un totale di 4 milioni e 330mila euro”.

“Il primo riguarda la realizzazione del centro sportivo “Giancarlo Siani” nel rione Cmi, costituito da un campo di calcetto all’aperto, una tensostruttura con un campo polivalente, una tribuna per 100 spettatori, un parcheggio e tutti i servizi essenziali, per un importo complessivo pari a 1 milione e 180mila euro”.

“Gli altri due progetti approvati riguardano il ”recupero funzionale” di Palazzo Farnese (secondo lotto), con 2 milioni e 500mila euro per il restauro e la riqualificazione degli ambienti interni, e un sistema smart di gestione dei servizi cittadini in materia di sicurezza urbana, denominato “Castellammare Digitale”, per un importo di 650mila euro, che consentirà di incamerare dati sul monitoraggio e controllo del traffico, sulle buche, sui parcheggi disponibili, sul prezzo del carburante

e sui punti in cui è possibile disporre della rete Wi-fi gratuita.”

“Insieme continuiamo a costruire il futuro della nostra città” – ha concluso il Sindaco Cimmino.

Lodevoli iniziative, che si inseriscono in un disegno più ampio respiro dell’amministrazione comunale, che mira a valorizzare le risorse esistenti e a salvaguardarle per riaffermare l’identità culturale di Castellammare, e darle un nuovo impulso dal punto di vista culturale, economico e sociale. 

Adelaide Cesarano / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy