Test Moto GP a Valencia ecco le novità

Primi test per la Moto GP a Valencia

Dopo solamente un giorno di pausa, la Moto GP torna in pista per i primi test con le moto 2023. Le prime grandi novità riguardano i piloti con i cambi di sella: Enea Bastianini prende il posto di Jack Miller in Ducati ufficiale al fianco del neo campione del mondo, con Miller che passa in Ktm dove raggiunge Brad Binder. Restano invariate Yamaha, Aprilia, Parmac, VR46. Con l’addio di Suzuki Joan Mir, campione del mondo 2020, passa in Honda ufficiale e Alex Rins passa ad LCR Honda, team satellite della casa giapponese. Pol Espargaró passa in GAS GAS Ktm insieme al campione del mondo Moto 2 Augusto Fernandez, in Gresini Alex Marquez sostituisce Bastianini, e per finire il nuovo team satellite di Aprilia; WhitU RNF, dove correranno Miguel Oliveira e Raul Fernandez.

Moto gp
Fonte: Twitter Moto GP

Yamaha

Novità anche in pista, con Yamaha chiamata ad un grande sviluppo in vista della nuova stagione, il team porta in pista molte novità: partendo dalla cupolino che diventa più ampio e copre di più il pilota; un telaio nuovo e cambia anche il codone del quale vengono portate due specifiche, uno più stretto rispetto a quello 2022 e l’altro con la stessa filosofia ma con finalmente le alette che a stagione in corso aveva introdotto Ducati alla quale qualche weekend dopo si è aggiunta Honda.

Moto gp
Fonte: Twitter Moto GP

Honda

Per Honda tante novità in vista di rendere la moto meno Marquez-dipendente e più accessibili agli altri piloti della casa giapponese. Con il team satellite LCR che avrà la moto 2022 con la quale continuerà lo sviluppo, l’unica a cambiare è la casa madre che porta anch’essa come Yamaha un telaio diverso e un codone nuovo molto più stretto che mantiene le alette ed anche un nuovo telaio in funzione di migliorare la guidablità della moto 2023.

Moto gp
Fonte: Twitter Ducati Corse

Ducati

Ducati invece con ben 8 moto in pista, 2 ufficiali e 6 clienti. Il team ufficiale insieme a Pramac avranno la moto 2023 come base di partenza, moto 2023 che inizialmente dovevano essere 5 con la quinta che sarebbe spettata a Luca Marini che però ha preferito insieme al team di mantenere la moto 2022 già guidata l’anno scorso. A Luca Marini con la moto 2022 si unisce anche il compagno di squadra Marco Bezzecchi, rookie of the year 2022, del team VR46 e il team Gresini. Ducati porta in pista un cupolino più stretto e 2 nuovi telai, uno dei quali con filosofia Aprilia.

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.