Mercato Moto GP: ecco i primi rumor sul 2025!

LEGGI ANCHE

Ci siamo, dopo appena 5 round stagionali, si torna a parlare di mercato Moto GP. Dopo il weekend di LeMans che ha visto vincitore Martin, ci approcciamo alle prime voci riguardanti il mercato piloti 2025.

Iniziamo col grande domino!

Martin: Ducati Si Ducati No?

Al termine del 2022, dopo una strabiliante stagione di Bastianini in Gresini e una stagione deludente in Pramac con la GP22 di Martin, la Ducati scelse di portare in ufficiale l’italiano e lasciare Jorge in Pramac con moto ufficiale.

Martin non negò la delusione ma fu realista nell’ammettere che la sua stagione fu sotto le aspettative. Il 2023 ha visto i due piloti in situazioni ben diverse, con Enea infortunatosi alla prima gara stagionale e poi di nuovo al rientro a Barcellona. Mentre invece lo spagnolo è arrivato a giocarsi il mondiale con Bagnaia all’ultima gara.

Ad Enea è stata data una seconda chance vista la stagione praticamente non corsa ma con l’acuto in Malesia. Quest’anno però entrambi i piloti ducatisti sono in scadenza di contratto ed è più che ovvio che la bilancia penda dal lato di Martin che in questa stagione è partito fortissimo e Ducati non vuole lasciarselo scappare.

Jorge ha dichiarato: “O Ducati ufficiale, o me ne vado” ovviamente per mettere pressione alla casa di Borgo Panigale.

Nel 2025 quindi si va per ricomporre la coppia Bagnaia-Martin, i due hanno già corso insieme per due anni (2014-15) ai tempi della Mahindra in Moto3.

Martin Binder Bagnaia
Fonte: Moto GP su X

E Bastianini?

Enea Bastianini, in uscita da Ducati, pare abbia un’unica strada di fronte a se: Aprilia ufficiale di fianco a Maverik Vinales, andando a sostituire Aleix Espargaro che non esclude il ritiro dalla classe regina.

In Aprilia cercano un pilota italiano e Bastianini è il primo della lista: ha già corso in un team ufficiale e questo lo avvantaggia, soprattutto se il team ufficiale è Ducati. Il 2023 non gli ha concesso di giocarsi le sue carte, e quest’anno Martin è troppo straripante ed Enea ancora non ha trovato del tutto la quadra. Difficile pensarlo ancora in Ducati per il 2025.

Moto gp
Fonte: Twitter Ducati Corse

Posto vacante in Pramac

“Sistemati” Martin e Bastianini, resta una sella vacante nel team Pramac con la Ducati GP25. La sella ha diversi pretendenti:

Il primo potrebbe essere Fermin Aldeguer; il classe 2005 che ha appena firmato per Ducati e la prossima stagione è promesso in Moto GP. Da non escludere una sella in Gresini al fianco di Alex Marquez che ha già il contratto per il 2025.

La seconda opzione (per modo di dire) è Marc Marquez, l’8 volte campione del mondo ha espresso la volontà di voler correre con una moto ufficiale nel 2025 a prescindere dai colori, lasciando intendere che in caso di permanenza in Ducati gradirebbe anche la sella in Pramac.

Per Marc la seconda opzione sarà l’assalto alla sella di Binder in KTM, visto che quella di Miller (in cerca di una sella in Honda) è già promessa a Pedro Acosta. Binder però ha un contratto per il 2025 col team austriaco, quindi l’unica opzione per lo spagnolo resta Pramac.

Il terzo pretendente sarebbe Marco Bezzecchi, reduce da uno strabiliante 2023 con la GP22. Marco vorrebbe rimanere con VR46 per un altro anno, ma una moto ufficiale può fare sempre gola, così com’è accaduto già lo scorso anno; quando il Bez ha già rifiutato questa opzione offertagli da Ducati.

Bezzecchi inoltre è il secondo della lista di Aprilia. In caso Bastianini non si accordi con Aprilia, Massimo Rivola ha dichiarato di gradire il Bez in squadra. Ovviamente questa opzione è da prendere in considerazione solamente se Enea rifiutasse il team italiano.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minorenne in Coma Etilico a Napoli: Salvato dal 118 nel Centro Storico

Un ragazzo di 16 anni è stato salvato dal 118 dopo essere stato trovato in coma etilico nel centro storico di Napoli.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare