Sorrento, emesse due ordinanze per controllare il traffico in città

Emesse due ordinanze per il controllo del traffico e la salvaguardia dei pedoni Sorrento, ormai il problema del traffico attanaglia la città ed è fortemente sentito dai cittadini. Ogni giorni i disagi registrati in città sono moltissimi e per cercare di migliorare la situazione e pensare alla salvaguardia della cittadinanza, dell’ambiente e per decongestionare il […]

Emesse due ordinanze per il controllo del traffico e la salvaguardia dei pedoni

Sorrento, ormai il problema del traffico attanaglia la città ed è fortemente sentito dai cittadini. Ogni giorni i disagi registrati in città sono moltissimi e per cercare di migliorare la situazione e pensare alla salvaguardia della cittadinanza, dell’ambiente e per decongestionare il traffico in città,  il comandante della locale Polizia Municipale, Antonio Marcia, ha emesso due ordinanze al fine di disciplinare la mobilità in alcune zone di Sorrento riducendo il traffico e, nel contempo, garantendo la sicurezza dei pedoni.

Il primo provvedimento prevede il divieto di transito lungo Via Atigliana e Via Casarlano agli automezzi con una lunghezza superiore ai 7,60 metri o una larghezza che superi i 2,40 metri. Sono, però, previste delle deroghe per chi possiede una regolare autorizzazione rilasciata dal comando dei Vigili Urbani.

Il secondo provvedimento, invece, regola il transito e la sosta dei ciclomotori in vico Sant’Aniello e via Santa Maria della Pietà, dove è imposto un limite di velocità che non deve superare i 10 chilometri orari. Per quanto concerne la sosta, è consentita solo all’interno degli appositi stalli. In Vicolo Galantariaro, è permesso  parcheggiare solo a coloro che hanno la residenza o il domicilio tra Vico Sant’Aniello e Via Pietà. Sono però previste delle limitazioni: i nuclei familiari fino a due persone possono ottenere una sola autorizzazione, mentre le famiglie composte da più di due persone hanno diritto ad un massimo di due autorizzazioni; per i domiciliati sarà rilasciata una sola autorizzazione. (Fonte Positano news)

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV