26.1 C
Castellammare di Stabia

Serie A Napoli Atalanta; presentazione del match

LEGGI ANCHE

Il big match di serie a Napoli Atalanta valido per la 26esima giornata si giocherà alle 18 presso lo stadio Diego Armando Maradona

Due sinonimi di spettacolo

La gara tra Napoli Atalanta è una vetrina perfetta per il calcio italiano degli ultimi anni; formazioni che in campo offrono sempre una prestazione che convince nel gioco e nei risultati, che fanno di queste squadre delle temibili avversarie contro cui giocare.

Ma quando due compagini come queste si incontrano, il grande calcio è assicurato; la formazione di Gasperini, nonostante il sesto posto in classifica e la lotta aperta per un posto in Europa, sta avendo un rendimento piuttosto altalenante, come testimoniano le tre sconfitte nelle ultime 5.

I bergamaschi restano una temibile avversaria da incontrare, considerata la tanta qualità dei suoi interpreti ed il loro gioco ad alta intensità.

Il Napoli è andato incontro ad una inaspettata battuta d’arresto contro la Lazio dell’ex Mister Sarri, ma ha conservato appieno il proprio asset; un incidente di percorso che non macchia particolarmente il cammino intrapreso finora dai partenopei, che continuano ad essere la squadra più forte e in forma del campionato.

Quali saranno gli interpreti di Napoli Lazio?

Luciano Spalletti conferma in blocco la propria squadra titolare, con Mario Rui ancora squalificato e Olivera pronto a fare sua la fascia sinistra del Napoli.

Al centro della difesa confermati Rrahmani e Kim, che deve fare attenzione alla diffida che pende sulle sue spalle.

Un cambio anche in attacco, dove Politano agirà sulla destra al posto di Lozano.

Gasperini ritrova alcuni dei suoi indisponibili; Scalvini ritorna titolare e completerà il terzetto arretrato assieme a Toloi e Djimsiti.

A centrocampo ci sarà spazio per Ederson, che rimpiazza l’infortunato Koopmeiners, mentre il attacco ballottaggio in vista tra Zapata e Hojlund per un posto al fianco di Lookman.

Probabili Formazioni

Napoli (4-3-3); Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia

Atalanta (3-4-1-2); Musso; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, De Roon, Ederson, Maehle; Pasalic; Lookman, Zapata

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Zuppa Fredda di Melone e Prosciutto

Prepara una deliziosa zuppa fredda di melone e prosciutto per iniziare una cena estiva con il piede giusto!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare