Fabiano Santacroce
Fabiano Santacroce
Fabiano Santacroce

Santacroce: “L’infortunio di Koulibaly potrebbe pesare tantissimo, dispiace perché la squadra stava girando bene”

Fabiano Santacroce, ex calciatore di Napoli, Parma e Juve Stabia, è stato intervistato da Umberto Chiariello ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante il programma radiofonico “Punto Nuovo Sport Show”.

Santacroce: “L’infortunio di Koulibaly potrebbe pesare tantissimo, dispiace perché la squadra stava girando bene”

Ecco di seguito sintetizzate le dichiarazioni rilasciate da Fabiano Santacroce in diretta su “Punto Nuovo Sport Show”, programma di Umberto Chiariello, sul rash finale del Napoli e su Gattuso:

Fabiano Santacroce – L’infortunio di Koulibaly ed il rush finale

“L’infortunio di Koulibaly potrebbe pesare tantissimo. Dispiace perché la squadra stava girando molto bene, anche nell’ultima partita. Serve sicuramente un pizzico di attenzione in più, ma secondo me un pareggio ce lo si può giocare in queste 4 partite. Ci sono squadre con un calendario più complicato del nostro, l’importante è dare tutto.

Fabiano Santacroce – Su Gattuso e su Rrhamani e Maksimovic

Gattuso? Lo riconfermerei, anche se non dovesse arrivare la Champions. Napoli è una piazza importante e non tutti sarebbero in grado di tenerla. La squadra è sempre stata dalla parte di Gattuso, non vedo perché privarsi di un uomo così. Hamza Haoudi? È un bravissimo ragazzo che si è fatto vedere a Livorno e di cui sto già parlando con qualche squadra. Ha fatto 4 gol, svariati assist, è un bel giocatore di cui si sentirà parlare. Sostituto di Koulibaly? Ho sempre difeso Maksimovic, ma ultimamente ha fatto degli errori che per sfortuna portavano gli avversari al gol. Sicuramente conterei su Rrhamani per il futuro”.

A cura di Francesco Pio De Martino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Ascolta la WebRadio