30.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Ruscio (ex Juve Stabia): “Un errore andare via dalla Juve Stabia”

Da leggere

Giovanni Ruscio, ex centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live”

Ruscio (ex Juve Stabia): “Un errore andare via dalla Juve Stabia”

 

Giovanni Ruscio, ex centrocampista della Juve Stabia, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21 in diretta sulla pagina Facebook “Juve Stabia Live”.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it

“Il mio anno alla Juve Stabia è stato il momento in cui mi sono espresso al meglio nella mia carriera. A Castellammare ero felice e mi sentivo molto bene. È stato un grave errore andare via.

Ho avuto modo di vedere la gara contro la Vibonese e mi è parso di capire che manchi qualcosa a centrocampo, perché lo ritengo un reparto fondamentale, il cuore della squadra, e quello della Juve Stabia non l’ho visto comandare né avere la predominanza sull’avversario.

La squadra dopo tre sconfitte consecutive ha reagito con due risultati utili, quindi ci sono stati dei miglioramenti. Mister Padalino sa il fatto suo, è un uomo di esperienza. Con i nuovi arrivi la Juve Stabia può solo migliorare.

Purtroppo il Covid è una pandemia che ha colpito tutte le società perché tutte giocano senza pubblico. Da questa situazione di difficoltà un professionista è chiamato a reagire. Sicuramente uno stadio pieno influisce a trasmettere adrenalina alla squadra però purtroppo si dovrà giocare ancora per molto tempo senza tifosi.

La Juve Stabia ha tutte le carte in regola per risalire posizioni in classifica, sono arrivati calciatori importanti come Marotta e giovani interessanti con tanta voglia di arrivare come Borrelli. Da questo momento, con la giusta attenzione e con il lavoro quotidiano la Juve Stabia non può fare altro che migliorare.

La prossima gara contro il Francavilla è difficile perché la squadra è in salute e in ripresa. Nonostante l’avvio difficile della squadra pugliese è stata data piena fiducia al mister e ora si stanno vedendo i risultati. La Juve Stabia per vincere deve mettere quella fame in più e quella cattiveria agonistica che ti permette di fare la differenza”.

 

a cura di Giuseppe Rapesta

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy