26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Luglio 3, 2022

Rileggi live: Granada-Napoli 2-0(19′ Herrera, 21′ Kenedy)

Da leggere

Un brutto Napoli esce sconfitto dalla Spagna. Vince il Granada. Il ritorno al Maradona giovedì prossimo alle 18.55

Rileggi live: Granada-Napoli 2-0(19′ Herrera, 21′ Kenedy)

Finisce qui. Vince il Granada 2-0

Concessi quattro minuti di recupero

90′ Grande chance per il Granada con Herrera in area che ci prova di sinistro, Meret super salva gli azzurri da un ipotetico 3-0

77′ Altra doppia sostituzione per il Granada: Eteki e Miguel  prendono il posto di Gonalons e Neva

71′ Grande occasione per il Napoli con la punizione battuta da Mario Rui per Rrahmani che salta di testa e sfiora il gol del 1-2

69′ Doppia sostituzione per il Granada: fuori Machis e Kenedy, dentro Puertas e Soro

65′ Altro cambio per Gattuso: Bakayoko prende il posto di Lobotka

58′ Ci prova il Napoli con Zielinski che in area calcia di destro, palla però alta

Si riparte, inizia il secondo tempo di Granada-Napoli

Cambio nel Napoli: fuori Politano, dentro Zielinski

Finisce il primo tempo: Granada in vantaggio per 2-0

Due minuti di recupero concessi dall’arbitro

34′ Ci prova ancora il Granada con Molina che di tacco prova a far passare il pallone, respinge la difesa azzurra

23′ Problemi per Vallejo, al suo posto entra Barahona

21′ Gol del Granada. Uno due micidiale degli spagnoli. Machis fa nascere l’azione di ripartenza, appoggia Kenedy che di sinistro realizza il gol del 2-0 

19′ Gol del Granada. Cross di Kenedy per  Herrera che di testa batte Meret e porta avanti il Granada: 1-0

1′ Inizia Granada-Napoli

Signori e signori, lettori di Vivicentro.it, benvenuti alla live testuale della sfida tra Genoa e Napoli, valida per i sedicesimi di finale d’andata di Europa League. Ultimi preparativi al Nuevo Estadio de Los Cármenes di Granada, prima del calcio di inizio fissato alle ore 21.00. Segui il live della partita insieme a noi.

Formazioni ufficiali

GRANADA (4-3-3): Silva; Foulquier, Duarte, Vallejo, Neva; Montoro, Gonalons, Herrera: Machis, Molina, Kenedy. All. Martinez

NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui, Fabian, Lobotka, Elmas, Politano, Osimhen, Insigne. All. Gattuso

Dirige il match l’arbitro russo Karasev.

I convocati

Il Napoli è obbligato a fare ampio ricorso al settore giovanile per completare la rosa di calciatori disponibili per questa sera. Meret, Contini, Idasiak (maglia 46), Di Lorenzo, Maksimovic, Rrahmani, Mario Rui, Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko, Osimhen, Politano, Insigne, Cioffi (maglia 58), Costanzo (maglia 38), Zedadka (maglia 3), D’Agostino (maglia 56), Labriola (maglia 61).

 

Ha parlato alla vigilia della sfida Rino Gattuso. Ecco le sue dichiarazioni: “Il Granada poco esperto in Europa poco c’entra. – Prima di richiamare al rispetto del Presidente – che è quello che ci mette i soldi, compra i giocatori e paga gli stipendi. Le discussioni possono esserci, come nelle migliori famiglie; ma prima di tutto c’è sempre e viene prima il rispetto e l’educazione. Fa piacere quando è presente come contro l’Atalanta. Giusto far sentire unità e calore“.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy