Napoli Atalanta Calcio Serie A 15
Napoli Atalanta Calcio Serie A 15

Repubblica – Multe per gli azzurri: i calciatori del Napoli preparano il ricorso

Multe per gli azzurri: i calciatori del Napoli preparano il ricorso. Non si fidano della promessa fatta da Ancelotti, nominati già gli avvocati

Entro dieci giorni dall’arrivo della raccomandata di contestazione, i calciatori del Napoli si costituiranno in giudizio nel Collegio Arbitrale, attivato dal club. Nomineranno anche l’arbitro che si confronterà con il legale scelto da Aurelio De Laurentiis per la questione, l’avvocato Bruno Piacci. Ecco ciò che è stato aggiunto nell’odierna edizione de la Repubblica:

“L’operazione è coordinata dall’Associazione Italiana Calciatori che è stata ufficialmente investita della situazione. Il gruppo azzurro è orientato ad affidarsi a due avvocati come arbitri: una parte sarà seguita da Luca Albano, un’altra da Luciano Malagnini. Tra qualche giorno le scelte saranno ufficializzate, ma la squadra ha deciso di rispondere al provvedimento disciplinare del club che prevede la riduzione dei compensi del 25%. Il 50% è solo per Allan e Insigne, al quale è stato richiesto un taglio di 310mila euro sul compenso mensile. Il pagamento tout cort della sanzione è stato escluso per un motivo sostanziale: rappresenterebbe di fatto un’ammissione di colpa che poi il Napoli potrebbe utilizzare in sede civile per la causa relativa al danno d’immagine, vera spada di Damocle che ha inquietato tutto il gruppo. L’azione risarcitoria in quel caso sarebbe molto più imponente tanto da aggirarsi attorno ai 7- 8 milioni di euro ( il totale delle multe è di circa 2,5 milioni)”.

Ascolta la WebRadio