Perugia Primavera
Perugia Primavera

Perugia: il derby recupero di Primavera 3 va alla Ternana

Il Perugia perde il recupero derby 11′ Giornata di Primavera 3 Girone E con la Ternana al “Mario Cicioni” di Terni 

Perugia che parte subito forte nel derby Primavera con la Ternana. E’ pressione alta. Ma la grande occasione, in gran stile, capita a Lamberti, che in rovesciata al 6′ impegna l’estremo perugino: spettacolo sia offensivo che difensivo delle compagini rivali. Gesti atletici degni dei più grandi colleghi di ambedue le squadre, che hanno appena conquistato la Serie B. Il Perugia non ci sta e va a prendersi tre calci d’angolo consecutivi dal 7′. I rossoverdi difendono bene e quando le ripartenze non si fermano a metà, rischiano di impensierire in chiave difensiva, mister Formisano. Al 26′ il portiere Tamburelli della Ternana, si esibisce in tutta la sua elasticità sul diagonale di Maisto: sembrava fatta, ma la bravura degli interpreti in campo evita lo sblocco di gara. Così come al 29′ è la traversa ad impedire alla Ternana di marcare la segnatura.

Secondo tempo Ternana in vantaggio con Cissokò al 5′, che manda in frantumi il sotto traversa e regala il primo gol di gara ai padroni di casa. Va via il quarto d’ora di ripresa e su angolo di Angori i grifoncelli vanno solo vicini al palo. A cogliere una nuova traversa è invece Giustini: cross da destra raccolto di testa ma stampato ancora sulla parte bassa di traversa e poi respinto fuori.

 

TERNANA: Tamburelli, Bellardinelli, Benedetti, Incerti, Gaggiotti, Nunzi, Lamberti, Canciani, Falanga, Giustini, Cissokhò. All. Mariani

PERUGIA: Baietti, Angori, De Marco, Ba, Menci, Darini, Fabri, Lunghi, Maisto, Mancino, Ferraro. All. Formisano

ARBITRO: Cipolloni di Foligno (Costantini e Foglietta di Foligno)

RETI: 5’ st Cissokwò

NOTE: ammonito Nunzi, Giustini, Monaldi

 

Carmine D’Argenio

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Ascolta la WebRadio