Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

“Io non ho parlato male di te”: Sarri-De Laurentiis, patto di ferro

“Io non ho parlato male di te”: Sarri-De Laurentiis, patto di ferro

Dagli applausi con il Real alla voglia di progettare uno sprint da protagonisti, con un occhio al futuro: la corsa al secondo posto, la semifinale di ritorno in Coppa Italia con la Juve e i colpi per una squadra ancora più forte. Si è parlato molto dell’incontro tra l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ed il presidente Aurelio De Laurentiis dopo NapoliRoma, con la cena tra i due grazie alla diplomazia dell’amministratore delegato Andrea Chiavelli e del direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Sul Corriere dello Sport c’è un virgolettato da attribuire allo stesso De Laurentiis nei confronti di Sarri (“Io non ho parlato male di te”), poi scrive: “E’ un dettaglio ciò che succede in quell’incontro, che sia finito a tavola o si siano fermati all’apericena, perché la centralità della stretta di mano di via XXIV Maggio è nel clima conciliante d’un faccia a faccia che entrambi aspettavano”.