Nervi tesi al San Paolo, battibecco tra Insigne – Higuain – Mertens

Nervi tesi al San Paolo, battibecco tra Insigne – Higuain – Mertens Napoli – Juventus non è mai stata una partita come le altre e adesso non lo sarà ancor di più vista la presenza di un ex di tale spessore. Il San Paolo l’ha marcato ad uomo peggio di Koulibaly e gli ha dedicato […]

Nervi tesi al San Paolo, battibecco tra Insigne – Higuain – Mertens

Napoli – Juventus non è mai stata una partita come le altre e adesso non lo sarà ancor di più vista la presenza di un ex di tale spessore. Il San Paolo l’ha marcato ad uomo peggio di Koulibaly e gli ha dedicato una colonna sonora tutta per lui; fischi dall’inizio alla fine. Anche la Gazzetta si è soffermata su questo particolare e non solo: “Ogni suo tocco di palla del Pipita, poi, ha un concerto personale: lo stadio di Fuorigrotta non gli risparmia nulla. Poi arriva il gol. E quell’esultanza. E a seguire, prima della battuta di un calcio d’angolo, lo avvicina Insigne che gli dice di non fare del «cinema» dopo che Pipita ha scagliato il pallone con rabbia contro un tabellone pubblicitario. Pipita non la prende bene, chiede a Lorenzo cosa voglia dire, poi si avvicinano gli juventini e lo calmano e quindi Pipita e Mertens si dicono qualcosa. Animi da barricate. Fiammiferi nell’anima. Musi duri”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV