Napoli-Verona
Napoli-Verona
foto - Official SSC Napoli

Napoli-Verona, le probabili formazioni

Domani, 7 novembre 2021, alle ore 18:00 scenderanno in campo Napoli e Verona per affrontare la 13^ giornata di campionato.

Napoli-Verona, le probabili formazioni

Match, certamente, non facile quello del “Maradona” tra il Napoli e il Verona sia per i trascorsi ben noti tra le due squadre, come l’ultima giornata di campionato della stagione scorsa che sancì la mancata qualificazione in Champions, sia per l’ottima prima parte di stagione della squadra scaligera.

I precedenti di Napoli-Verona

Per quanto riguarda i precedenti di Napoli-Verona ciò che balza subito all’occhio è certamente l’ultima vittoria del Verona in casa del Napoli che risale allo 02/01/1983 con doppietta di Pietro Fanna.

Il momento del Napoli

Il Napoli viene, come ben noto, da una splendida dimostrazione di forza nella trasferta di Varsavia terminata sul risultato di 1-4 dopo un inizio un po’ complicato.

Partenopei che recuperano i vari Insigne, Fabian Ruiz e Osimhen per la sfida di domani ma che dovranno fare a meno del comandante, Kalidou Koulibaly, il quale verrà degnamente sostituito da Juan Jesus.

Dunque gli azzurri, a parte lo switch Juan Jesus-Koulibaly e il ritorno di Ospina tra i pali al posto di Alex Meret, schiereranno quasi sicuramente il solito 4-2-3-1.

Il momento del Verona

I gialloblù vengono da uno splendido momento di forma durante il quale hanno totalizzato 15 punti, mietendo vittime illustri come Roma, Lazio e Juventus e mettendo a segno almeno un gol a partita.

Il tecnico del Verona però dovrà fare a meno di Frabotta, che ha da poco subito un’operazione e che tornerà a disposizione tra due mesi, e di Ilic per un problema alla caviglia.

Per il resto gli scaligeri scenderanno in campo con lo stesso undici titolare visto contro la Juventus, con Simeone pronto a fare bene come nelle ultime uscite in campionato.

NAPOLI-VERONA, LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Fabian, Anguissa; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Ascolta la WebRadio