9.2 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Napoli: Polizia interviene in difesa delle norme anti-assembramento

Da leggere

Napoli: la giornata di ieri, ha visto gli agenti di Polizia impegnati ad intervenire nel napoletano per assicurare il rispetto delle normative anti-assembramento.

Napoli: Polizia interviene in difesa delle norme anti-assembramento

Napoli: la giornata di ieri, ha visto gli agenti di Polizia impegnati ad intervenire nel napoletano per assicurare il rispetto delle normative anti-assembramento; in particolare c’è stata un’operazione ad alto impatto al Rione Monterosa e un’altra nella zona della “movida”.

Alto impatto al “Rione Monterosa”

Ieri sera gli agenti del Commissariato Scampia e della Polizia Locale, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona del rione “Monterosa”.

Nel corso dell’attività sono state identificate 89 persone, di cui 6 sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché prive della mascherina e perché fuori dal proprio Comune di residenza senza giustificato motivo; sono stati controllati 60 veicoli, di cui 13 motocicli sottoposti a sequestro amministrativo e 3 a sequestro ai fini della successiva confisca; inoltre, sono state contestate 45 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e mancato utilizzo del casco protettivo, elevando sanzioni per un totale di 55.000 euro.

Decumani: controlli anti assembramenti. Chiusi due bar.

Ieri gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato servizi tesi alla prevenzione e al contrasto delle violazioni delle vigenti normative anti Covid-19 nelle zone della “movida” di largo San Giovanni Maggiore, largo Girolamo Giusso, largo Banchi Nuovi, via Santa Chiara, piazzetta Teodoro Monticelli, via Enrico De Marinis e nelle strade adiacenti.

Nel corso dell’attività sono state identificate 72 persone, di cui 2 sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché intente a consumare bevande alcoliche in luogo pubblico e poiché circolavano oltre l’orario consentito senza giustificato motivo.

Inoltre, in via Santa Chiara e in vico San Giovanni Maggiore hanno sanzionato i titolari di due bar poiché sorpresi a somministrare bevande oltre l’orario consentito; è stata altresì disposta la chiusura di 2 giorni per il primo locale, e di un giorno per il secondo.

 

 

Stéphanie Esposito Perna

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.      

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -