Napoli: Polizia denuncia ladri di auto e di bici elettrica

Napoli: gli agenti di Polizia hanno fermato e denunciato i responsabili di furto aggravato di un auto e una bici elettrica.

Napoli: gli agenti di Polizia hanno fermato e denunciato i responsabili di furto aggravato di un auto e una bici elettrica.

Napoli: Polizia denuncia ladri di auto e di bici elettrica

Napoli- Sia questa notte, che stamattina gli agenti di Polizia rispettivamente del Commissariato di Pianura e Chiaiano, nel corso di operazioni di controllo sul territorio, sono intervenuti e denunciato i resposabili di furti di un auto e una bici elettrica.

Gli agenti del Commissariato Pianura, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in per la segnalazione di una persona che aveva rotto il deflettore di un’auto e si era introdotta al suo interno. Giunti sul posto, hanno trovato un uomo ancora intento a rovistare nel veicolo e lo hanno bloccato trovandolo in possesso di 3 giravite, un punteruolo, due paia di occhiali e una piccola quantità di cocaina.
M.D.V., 37enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per tentato furto e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli; è stato altresì sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale e per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché fuori dal proprio domicilio oltre l’orario consentito.

Stamattina, gli agenti del Commissariato Chiaiano, sono intervenuti invece in via Nuova Toscanella per il furto della bici elettrica.
Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale dinanzi al quale era stata parcheggiata la bici, sono risaliti all’autore del furto che è stato bloccato in via Arco di Polvica.
C.G., 44enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per furto aggravato mentre la bici è stata restituita alla proprietaria.

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE