Napoli, Giuntoli tartassa il Bologna: vuole Verdi in 15 giorni

LEGGI ANCHE

Ma c’è un piano B

Quando mancano due settimane all’apertura della sessione invernale del calciomercato, è già iniziato il duro lavoro di Giuntoli. Il ds del Napoli, infatti sta facendo pressione al Bologna per riuscire a portare Verdi in Campania.

Secondo quanto riferito da Raffaele Auriemma sull’edizione odierna di TuttoSport, i partenopei sono alla ricerca di esterni d’attacco, ma anche di difesa.
Giuntoli vuole forzare i tempi chiamando spesso, troppo spesso, il ds del Bologna Bigon: vuole Verdi in 15 giorni. Ovviamente i felsinei non sono intenzionati a privarsi, adesso, dell’ex Empoli e Juve Stabia, ma con una buona offerta il Bologna potrebbe cedere all’insistenza partenopea. La trattativa per Verdi sembra entrare nel vivo, anche per la necessità del Bologna di monetizzare e ottenere una plusvalenza importante ai fini del bilancio.

Ma il Napoli, in caso in cui saltasse la trattativa con Verdi, ha già pronto il piano B. Si tratta di un profilo, molto più giovane, di un talento già nel giro della nazionale Under 20, un talento che ha segnato il suo primo gol in Serie A dieci giorni fa a Roma contro la Lazio mettendo in cassaforte il match. Stiamo parlando di Edera, attaccante del Torino e motivo per cui Giuntoli parla con insistenza con Petrachi, ds granata, e con il procuratore del ragazzo Beppe Galli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Juve Stabia parte per il ritiro estivo 2024-2025

La Juve Stabia parte oggi ufficialmente per il ritiro estivo per la preparazione alla nuova stagione 2024-2025. Il ritiro delle Vespe come già comunicato in precedenza si terrà in...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare