tifosi napoli san paolo
tifosi napoli san paolo

Napoli-City: il San Paolo sarà blindato

Si teme una vendetta ultras

Per la gara di questa sera tra NapoliManchester City sono state rafforzate le misure di sicurezza per blindare il San Paolo e tenere sotto controllo quell’allerta che cresce per evitare una possibile vendetta ultras. La Questura di Napoli è al lavoro da inizio settimana a braccetto con l’Osservatorio per la Sicurezza per accogliere al meglio i circa mille tifosi inglesi che da ieri sera iniziano ad arrivare in città.

Il Mattino
, nell’edizione odierna, scrive: “Massimo livello di allerta, dunque, ma nessun allarmismo. Non sono previste misure eccezionali anche se da via Medina fanno sapere che saranno intensificati i controlli e rafforzati i sistemi di sicurezza esistenti. Sarà un lavoro particolare perchè i controlli saranno intensi non solo nella zona dello stadio, ma anche in quella del centro cittadino. Ed è per questo che verranno collocati negli angoli strategici della città dei posti di polizia, pronti a intervenire in caso di tafferugli. Insomma, il questore De Iesu prevede una presenza discreta ma visibile”.

Tra polizia, carabinieri, finanza e steward saranno 900 circa le unità impiegate. C’è un timore, legato a un episodio portato alla luce solo ieri dal Daily Mail: in occasione della gara di Manchester di 15 giorni fa, un gruppo di facinorosi napoletani avrebbero assalito un gruppo di tifosi inglesi in un pub nei pressi dell”Ethiad’. Secondo il tabloid britannico, ci sarebbe stato persino un fermo. Per questo non viene trascurata l’ipotesi della ‘vendetta’.

Ascolta la WebRadio