Meteo Weekend 3-4 luglio
Meteo Weekend 3-4 luglio

Meteo Weekend 3-4 luglio: Sfuriata di temporali, poi 2° ondata di caldo

Meteo Weekend 3-4 luglio: Isolati focolai temporaleschi fanno breccia nell’anticiclone, specie al Nord con alcuni rovesci possibili anche al Centro. Weekend: Sabato asciutto, Domenica a tratti fortemente temporalesca specie al Nord, intense grandinate e colpi di vento. CONFERMATO: dal 7 Luglio intensa ondata di Caldo Africano, possibili 38-40°C anche a Roma.

Meteo Weekend 3-4 luglio: Sfuriata di temporali, poi 2° ondata di caldo

Il tempo sta per cambiare. Già nelle prossime ore scorgeremo le prime crepe nell’anticiclone, soprattutto al Nord, ma sarà in realtà nel corso del weekend che assisteremo al vero e proprio peggioramento, con una sfuriata di temporali e, questa volta, pure con un elevato rischio di grandinate.

Già in questi ultimi giorni ci siamo accorti che qualcosa si stava muovendo: infatti, nonostante la presenza di una calda alta pressione africana, su alcuni angoli del Paese il meteo non è mai riuscito a mantenere una totale stabilità e, specialmente nelle ore più calde, si sono spesso sviluppati improvvisi temporali, a carico principalmente delle aree montuose del Nord.
Anche la prima parte dell’imminente weekend pare destinata a seguire le orme dei giorni precedenti.

Nella seconda parte del fine settimana assisteremo poi addirittura al transito di un più imponente fronte temporalesco che provocherà un più deciso ed evidente peggioramento.

Ma entriamo più nel dettaglio e vediamo cosa ci attende sul fronte meteo tra sabato 3 e domenica 4 luglio e, soprattutto, quali saranno le zone maggiormente a rischio temporali.

La giornata più tranquilla sarà quella di sabato. Tuttavia, nonostante il sole splenderà su quasi tutto il Paese, alcuni focolai temporaleschi scoppieranno già dalle prime ore del pomeriggio sui comparti alpini prealpini del Nordovest, per estendersi poi successivamente verso le aree di pianura più settentrionali del Triveneto: qui rovesci temporali potrebbero poi insistere durante la serata e per tutta la notte, coinvolgendo via via anche il resto delle pianure di VenetoFriuli Venezia Giulia e quelle più settentrionali dell’Emilia orientale.

Qualche rovescio, più a macchia di leopardo, sarà ancora possibile anche sulla Lombardia orientale.

Si godranno un caldo bel tempo invece le regioni del Centro e tutto il Sud,dove le uniche nubi le troveremo esclusivamente a ridosso della dorsale appenninica.

Sarà questo il preludio a una domenica decisamente agitata al Nord.

Se non saranno i raggi del sole ad illuminare il cielo delle prime ore del mattino, ci penserà l’intensa attività elettrica dei temporali a farlo, ancora una volta soprattutto sul Triveneto, sull’Emilia orientale e sulla Romagna, mentre sul resto del Nord la mattinata sarà caratterizzata da una calma solo apparente.

Col passare delle ore, infatti, specialmente nel corso del pomeriggio, un po’ tutte le regioni settentrionali saranno coinvolte dallo sviluppo di importanti focolai temporaleschi che potranno risultare anche di forte intensità.

E attenzione in quanto il maggiore contributo d’aria fredda in quota fornirà una più elevata energia ai fenomeni, favorendo lo sviluppo di intense grandinate,con chicchi localmente di grosse dimensioni.

Man mano che ci avvicineremo poi alla serata, la fase temporalesca muoverà ulteriormente il suo baricentro verso levantem rimanendo concentrata sulle estreme regioni di Nordest anche durante la notte successiva e fino alle prime ore della nuova settimana.

IN DETTAGLIO

Oggi, Sabato 3 Luglio, l’alta pressione comincia a cedere al Nord. Tempo che peggiora dal pomeriggio su Alpi e Prealpi con cielo molto nuvoloso o anche coperto e qualche temporale, possibile fin verso le pianure adiacenti. Sul resto delle regioni avremo un ampio soleggiamento salvo per un aumento di nubi, al pomeriggio, su Toscana, alta Umbria e Marche settentrionali. Venti deboli, variabili.

NORD Pressione che cede. Tempo in graduale peggioramento sulle Alpi con rovesci temporaleschi che dal primo pomeriggio scenderanno verso le Prealpi e possibili fin sulle alte pianure e in serata/nottata su alcuni settori pianeggianti del Veneto (padovano, veneziano in primis).

TemperatureValori massimi attesi tra i 25 di Genova e i 33 di Bologna

CENTRO e SARDEGNA Aumento della nuvolosità, dal pomeriggio, su Toscana, Umbria e Marche, ancora cielo sereno o al massimo poco nuvoloso sul resto delle regioni. Venti deboli che soffieranno da direzioni variabili.

TemperatureValori massimi compresi tra i 28 di Campobasso e Pescara e i 32 di Roma

SUD e SICILIA Generali condizioni di bel tempo, il cielo si presenterà prevalentemente sereno e il solo non avrà alcun problema a splendere indisturbato. Venti deboli.

TemperatureValori massimi attesi tra i 27 di Potenza e i 30-31 di Palermo e Bari

DOMENICA 4 Luglio, un fronte instabile interessa il Nord. Subito temporali sul Triveneto, poi diventeranno frequenti anche sul resto del Nord. Sono attesi fenomeni violenti con grandinate e isolate, ma rare, trombe d’aria. Nubi irregolari al Centro, sereno su Sardegna e Sicilia, poco nuvoloso sul resto del Sud. Venti deboli che soffieranno da direzioni variabili.

NORD Al mattino subito qualche temporale potrà interessare il Triveneto, specie orientale, poi nel corso del giorno altri focolai temporaleschi potranno scoppiare su gran parte delle zone a Nord del fiume Po. Attese grandinate e improvvisi colpi di vento.

TemperatureValori massimi attesi tra i 23 di Genova e i 32 di Bologna

CENTRO e SARDEGNA Giornata contraddistinta da condizioni di tempo stabile, ma il cielo si presenterà a tratti molto nuvoloso, specie nelle ore pomeridiane, ma senza precipitazioni associate. Più sereno invece in Sardegna.

TemperatureValori massimi compresi tra i 28 di l’Aquila e i 32 di Cagliari e Ancona

SUD e SICILIA Generali condizioni di bel tempo grazie alla protezione dell’alta pressione. In questa giornata il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni. Venti deboli, variabili. Mari generalmente poco mossi o anche calmi in prossimità delle coste.

TemperatureValori massimi attesi tra i 29 di Potenza e i 34 di Bari

Meteo Weekend 3-4 luglio: Sfuriata di temporali, poi 2° ondata di caldo / Cristina Adriana Botis / Redazione