Meteo prossime ore
Meteo prossime ore

Meteo prossime ore: è imminente l’ennesimo peggioramento

Meteo prossime ore: è imminente l’ennesimo peggioramento a suon di temporali, nubifragi e grandine. L’evoluzione fino a sera.

Sull’Italia è imminente l’ennesimo peggioramento del tempo con l’arrivo di nuovi temporali, nubifragi e locali grandinate.

La presenza di un’ostinata circolazione ciclonica estesa dal Nord Europa fino alla Penisola Iberica, condiziona le sorti del tempo sul nostro Paese dove un conseguente richiamo d’aria calda dal cuore del continente nord africano avvolge molte delle nostre regioni ma con effetti assai diversi.

Al Sud, ad esempio, le masse d’aria risultano più calde e secche ed il meteo gioco forza si mantiene relativamente più asciutto con un clima a tratti praticamente estivo.

Al Nord e su parte del Centro invece, le masse d’aria si caricano di umidità scorrendo sopra i nostri mari. Nel letto di queste umide correnti, ecco che una nuova perturbazione si appresta a colpire il nostro Paese con il suo carico di maltempo.

Cerchiamo dunque di capire cosa accadrà più nel dettaglio nelle prossime ore e come evolverà poi la situazione fino a questa sera.

Dopo una prima parte del mattino tutto sommato abbastanza asciutta salvo per qualche piovasco per altro già in atto sui settori alpini occidentali, sulla Liguria di Ponente e su alcuni tratti del Mezzogiorno, il quadro meteorologico sarà destinato a subire un rapido peggioramento in particolare al Centro-Nord dalle ore centrali del giorno e per tutto il pomeriggio. Maggiormente coinvolte dal maltempo saranno tutte le regioni settentrionali, teatro di forti piogge anche temporalesche con possibili nubifragi e grandinate specie a ridosso dei rilievi alpini e prealpini.

Non se la passerà bene nemmeno il Centro in particolare l’area tirrenica. Anche qui ci sarà occasione per forti temporali accompagnati da locali grandinate. Un po’ meglio andranno le cose sui comparti adriatici.
Ma in questo frangente, a differenza dei giorni scorsi e nonostante un contesto climatico ancora praticamente estivo, ci sarà spazio per qualche disturbo anche al Sud dove alcuni piovaschi potranno bagnare l’area del basso Tirreno fino ad alcuni settori della Basilicata e della Puglia, ma con parecchie nubi pure sul resto del Mezzogiorno.

Questa situazione si protrarrà praticamente fino a gran parte della serata quando i primi segnali di un miglioramento attesi però solo nel corso della notte, saranno accompagnati da un cambio della circolazione generale a causa di masse d’aria più fresca che ci introdurranno poi verso una domenica più asciutta ma ancora convalescente sul fronte meteo e con temperature in generale diminuzione.

Meteo prossime ore: è imminente l’ennesimo peggioramento / Cristina Adriana Botis / Redazione

Ascolta la WebRadio